Quali sono i due regali che Marotta ha promesso ad Inzaghi

Marotta riflette
Beppe Marotta (Getty Images)

L’Inter pensa alla sessione invernale del mercato: l’Ad Marotta vuole una punta (Jovic o Lacazette) e Nandez. In bilico di Sanchez.

Il primo passo consisterà nel capire che fare con Alexis Sanchez. L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta, ospite del Festival dello Sport organizzato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ a Trento, ha fatto capire che sarà il giocatore a scegliere il proprio destino. “Lui vorrebbe giocare sempre. Quello che diventa apparentemente un sentimento di protesta va trasformato in attaccamento. continueremo con lui finché non la penserà diversamente”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sanchez in campo
Alexis Sanchez (Getty Images)

Inter, Marotta sceglie i regali per Inzaghi

In realtà il club sta valutando attentamente la sua posizione, non escludendo la possibilità di rescindere il contratto in maniera unilaterale già a gennaio. Il cileno, infatti, guadagna oltre 7 milioni. Risorse che la dirigenza vorrebbe utilizzare per acquistare nuovi giocatori in modo da aumentare il livello qualitativo della rosa a disposizione del tecnico Simone Inzaghi. Il mirino in particolare, secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta’, è puntato su tre giocatori: Luka Jovic, Alexandre Lacazette e Nahitan Nandez.

LEGGI ANCHE >>> Dal Belgio sicuri: scontro Inter-Juve per l’ex stella della Dea

Il serbo è ai margini del Real Madrid ed il suo agente si è già attivato al fine di trovargli una nuova destinazione mentre il francese reputa ormai conclusa la sua avventura all’Arsenal. I due piacciono molto al dirigente, che nei prossimi giorni sceglierà su chi puntare veramente. L’uruguaiano, invece, sognava di sbarcare nella sponda nerazzurra di Milano già in estate ma l’operazione, alla fine, non si è concretizzata. Ora l’Inter potrebbe tornare alla carica. Gli obiettivi sono stati fissati, ora spetta a Marotta centrarli.