Il piano di Cherubini per portare Pogba gratis alla Juventus

Pogba in campo
Paul Pogba (Getty Images)

La Juventus punta a riprendere Pogba, in scadenza di contratto con il Manchester United. Pronto il piano: via subito 3 giocatori.

Dopo le sue ultime parole (“a Torino sto sempre bene, a giugno si vedrà”) la Juventus è tornata a crederci. Paul Pogba, insieme a Dusan Vlahovic, è il grande obiettivo di mercato del club bianconero che ha già iniziato a valutare la possibilità di farsi avanti nei prossimi giorni con il suo agente Mino Raiola. Un’operazione complessa dal punto di vista economico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ramsey riflette
Aaron Ramsey (Getty Images)

Juventus, pronto il piano per riprendere Pogba

Il giocatore, infatti, attualmente percepisce 15 milioni netti all’anno ed essendo in scadenza di contratto è probabile che le sue richieste tenderanno a salire. Ecco perché la società, per aumentare le chance di arrivare al francese, è pronta a liberarsi già a gennaio di alcuni giocatori che in campo, fin qui, hanno reso al di sotto delle aspettative. In particolare, stando a quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il mirino è puntato su Aaron Ramsey e Adrien Rabiot i cui stipendi ammontano ad oltre 7 milioni tra parte fissa e bonus.

LEGGI ANCHE >>> E’ arrivata l’offerta che allontana Vlahovic dalla Juventus

In bilico pure la posizione di Weston McKennie (2.5 milioni), non molto gradito dal tecnico Massimiliano Allegri. Il dirigente Federico Cherubini ascolterà le eventuali offerte che arriveranno per i tre giocatori, in modo tale da liberare le risorse economiche da destinare poi a Pogba. Occhio, in ogni caso, al Paris Saint Germain disposto a mettere sul piatto 595 mila euro a settimana (i Red Devils gliene propongono 467 mila per il rinnovo). I bianconeri, in ogni caso, ci sono e proveranno a muovere tutte le leve a disposizione. Un ritorno, quindi, non è da escludere come confermato da Raiola: “La possibilità c’è ma dipenderà pure dalla Juventus”.