Il piano del Milan per restituire lo sgarbo Calhanoglu all’Inter

Maldini osserva
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan segue con interesse Brozovic, che non ha ancora rinnovato il contratto con l’Inter. Contatti avviati con il suo agente.

Il Milan ora sogna il contro-sgarbo. Dopo aver assistito impotente al passaggio di Hakan Calhanoglu all’Inter a parametro zero, ora il club vuole vendicarsi tesserando uno dei simboli della squadra di Simone Inzaghi: Marcelo Borozovic. Il croato ha il contratto in scadenza nel 2022 e finora non ha trovato alcun accordo per rinnovarlo. Ecco perché Paolo Maldini e Frederic Massara, stando a quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, si sono fatti già avanti contattando il procuratore del giocatore. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Brozovic in campo
Marcelo Brozovic (Getty Images)

Milan, ecco la risposta allo sgarbo Calhanoglu

Ulteriori sviluppi sono attesi nei prossimi giorni: Brozovic è nel mirino anche del Paris Saint Germain e l’Inter conta di arrivare alle strette di mano a breve, in modo tale da blindarlo. A fare il punto della situazione ieri è stato l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, ospite del Festival dello Sport organizzato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ a Trento. “Brozovic e Lautaro rinnovano? Sì, ci sono casi di giocatori che sicuramente meritano di rimanere con noi. Li affronteremo e direi che grandi difficoltà non ne vedo”.

LEGGI ANCHE >>> Il Barcellona fa la ‘spesa’ a Milano: tremano Inter e Milan

Il club è quindi fiducioso nel fatto che entrambi, alla fine, resteranno all’Inter. “Vogliono rimanere con noi e far parte di questo nuovo progetto”. Il centrocampista, in particolare, guadagna 3.5 milioni netti ed ambisce a cifre superiori (tra i 5 e i 6). La dirigenza sembrerebbe disposta ad accontentarlo e a breve avrà luogo un altro summit per cercare di sbloccare la trattativa. Nel frattempo il Milan osserva: in caso di fumata grigia, è pronto ad intervenire.