L’ennesimo capitolo della saga Ceferin-Agnelli: “No, non lo vedrò”

Ceferin
Ceferin (Getty Images)

I rapporti tra Ceferin ed Agnelli sembrano ancora tesi. Lo dimostra una frase del presidente dell’Uefa al termine di Italia-Belgio.

Dopo ciò che è successo con la Superlega, i rapporti tra la Juventus e soprattutto il suo presidente Andrea Agnelli ed il presidente dell’Uefa Alexander Ceferin restano abbastanza tesi. Più volte il dirigente slovacco ha ricordato il ‘tradimento’ dell’ex amico e le parti sono rimaste abbastanza fredde.

Al termine del match di Nations League tra Italia e Belgio Ceferin ha rilasciato interessanti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, mostrando ancora di non essere in ottimi rapporti con il presidente bianconero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Agnelli
Agnelli (Getty images)

Le parole di Ceferin su Agnelli e Vlahovic

Continuando il presidente Figc ha dichiarato: “Se incontrerò Agnelli? No, non l’ho incontrato e non lo incontrerò dopo il match. Ora andrò a Milano a vedere la finale”.

LEGGI ANCHE >>> Un altro attaccante della Juventus pronto a sbarcare in Premier League

Tanti i temi trattati e tra questi il potere degli agenti nel calcio ed il caso Vlahovic. Proprio a riguardo Ceferin ha commentato: “Ho parlato in questi giorni proprio di questa situazione, ma la verità è che al momento gestisce tutto la Fifa. Il nostro obiettivo è provare a fare qualcosa di concreto, appena possibile cercheremo di fare qualcosa”.