Mancini ‘risponde’ ad Allegri: “Può giocare ovunque”

Mancini Italia
Mancini (Getty Images)

Al termine del match con il Belgio Roberto Mancini elogia Federico Chiesa e la prestazione del calciatore con la maglia dell’Italia.

Cosi come nel match contro la Spagna ancora una volta Federico Chiesa trascina l’Italia a suon di grandi giocate ed aiuta questa volta gli azzurri a conquistare la vittoria. Non ha segnato l’azzurro nel 2 a 1 contro il Belgio, ma è stato nuovamente tra i migliori in campo. Al termine del match Roberto Mancini lo ha nuovamente sottolineato.

Il tecnico dell’Italia ha avuto parole abbastanza differenti rispetto a quelle dette dal tecnico della Juventus sul giocatore solo qualche settimana fa. Allegri, dopo l’ennesima prestazione deludente della squadra, attaccò i cambi Chiesa e Kulusevski affermando: “Ho sbagliato i cambi, chi gioca in questa squadra deve capire che alla Juve la palla ha un peso diverso”. Se per Kulusevski sembrava un richiamo questa frase sorprese soprattutto per Chiesa, autentico trascinatore negli ultimi mesi, sia alla Juve che con l’Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiesa Italia
Chiesa (Getty Images)

Le parole di Mancini su Chiesa

Parlando del calciatore della Juventus, un estasiato ct azzurro ha dichiarato: “Chiesa può giocare a destra o a sinistra, è ovunque e non ha mai grandi difficoltà. Oggi ha fatto benissimo”

LEGGI ANCHE >>> Barella e Berardi trascinano l’Italia al successo, gli azzurri terminano terzi

Parlando del match poi Mancini ha dichiarato: “L’Italia era cosi anche contro la Spagna, ma in 10 è difficile giocare. Abbiamo fatto molto bene, i ragazzi hanno dimostrato il loro valore e sono stati bravi”.