La Nazionale mette nei guai l’Inter: esami clinici per l’attaccante

Lazio-Inter, Inzaghi imbufalito
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi potrebbe essere costretto a rinunciare a Joaquin Correa per il match di sabato contro la Lazio

Il match di qualificazione ai Mondiali tra Uruguay e Argentina ha lasciato degli stascichi su Joaquin Correa. L’attaccante dell’Inter ha giocato venticinque minuti più recupero nella partita vinta dalla sua nazionale. Il calciatore ha preso il posto di Lautaro Martinez, in una sorta di staffetta tutta interista. L’ex calciatore della Lazio è entrato quando il risultato era già stato messo in ghiaccio dall”Albiceleste’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Correa con la maglia dell'Argentina
Correa (Getty Images)

Inter, Joaquin Correa: lavoro differenziato dopo il match con l’Uruguay, Simone Inzaghi lo perde contro la Lazio?

Al momento del cambio tra i due calciatori dell’Inter, al 65esimo minuto della sfida con l’Uruguay, l’Argentina era già in vantaggio per 3-0, risultato poi diventato definitivo. La squadra dell’ex terzino di Atalanta e Lazio Scaloni è passata in vantaggio con Messi al 38′ e prima del riposo ha raddoppiato con Rodrigo De Paul. Nella ripresa, poi, tre minuti prima della sostituzione, Lautaro Martinez ha messo il match in ghiaccio firmando la terza marcatura.

Già dopo la partita, il ct Lionel Scaloni aveva svelato i problemi fisici accusati dal ‘Tucu’ ai microfoni dei giornalisti argentini. Ed in effetti, secondo quanto riportato da ‘Tyc Sport’, Correa nella seduta di ripresa di oggi ha effettuato un lavoro differenziato e nelle prossime ore svolgerà maggiori accertamenti per comprendere l’entità del suo infortunio. Pertanto è in dubbio per la sfida contro la sua ex squadra, la Lazio. Simone Inzaghi, a questo punto, non sa se potrà contare su di lui per l’incontro dell’Olimpico, in quella che è una gara molto particolare per entrambi.

LEGGI ANCHE >>> Jorginho e il Pallone d’Oro, la scelta dell’Equipe sui tre favoriti

Il calciatore argentino rischia quindi di perdersi il confronto contro la sua ex squadra, la Lazio. I nerazzurri per farlo partecipare al match contro la squadra di Maurizio Sarri hanno prenotato degli aerei privati per i sudamericani. Correa, Vecino e Lautaro Martinez dovrebbero viaggiare insieme e arrivare a Roma sabato mattina. Potrebbe essere una corsa inutile per il ‘Tucu’.