Haaland può fare un favore al Milan e alla Juventus

Haaland saluta i tifosi
Haaland (Getty Images)

Se Haaland dovesse andare al PSG per sostituire Mbappé, Mauro Icardi potrebbe tornare in una squadra italiana.

Si sa che il mercato non finisce mai anche quando siamo a metà ottobre. La Pandemia ha aggravato una situazione economica che era già molto deficitaria, ma comunque le squadre non smettono di sondare calciatori per programmare il futuro. L’ultima estate è stata contraddistinta dai trasferimenti dei due calciatori più forti al mondo: Messi e Ronaldo.

Il PSG, oltre ad una super campagna acquisti, è stato anche protagonista di una trattativa molto ‘tortuosa’ con il Real Madrid per Mbappé. L’attaccante ha più volte espresso la volontà di andar via, ma Al-Khelaifi e Leonardo hanno rifiutato ogni proposta del club iberico. Il calciatore potrebbe volare in Spagna l’anno prossimo da paramentro zero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Icardi con mascherina
Icardi (Getty Images)

Icardi può lasciare il PSG e tornare in Italia grazie ad Haaland

Secondo quanto raccolto da ‘footmercato.net’, un eventuale partenza di Mbappé verso il Real potrebbe scatenare un effetto domino che potrebbe interessare sia Juventus che Milan. Il PSG per sostituire il campione del Mondo ha in mente Haaland. I contatti con Raiola già sono iniziati da tempo e l’attaccante potrebbe arrivare a percepire tra i 38 e i 42 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, finalmente la buona notizia che Pioli stava aspettando

Con l’arrivo di Haaland sotto l’ombra di Torre Eiffel, Icardi potrebbe cambiare squadra e tornare in un club italiano. L’argentino è seguito sia dalla Juventus che dal Milan. Entrambe le squadre sono alla ricerca di un nuovo attaccante, con i bianconeri che puntano forte anche su Vlahovic della Fiorentina.