Vlahovic alla Juventus, da Firenze l’accusa: “Siamo la loro cantera!”

Vlahovic indica
Vlahovic (Getty Images)

Il caso Vlahovic continua a tenere banco: il serbo sembra diretto verso la Juventus, ma da Firenze parte l’accusa

Esploso nel corso dell’ultima stagione, il caso Dusan Vlahovic continua ad infiammare la piazza di Firenze. E non solo. Il serbo rappresenta, ad oggi, una delle grandi occasioni del mercato europeo, un classe 2000 che può diventare un bomber di assoluto livello. In estate, l’Atletico Madrid (più di tutte) aveva provato ad aggiudicarsi il bomber della Fiorentina, incontrando però la resistenza ad oltranza del presidente Commisso.

Lo stesso Commisso, con cui Vlahovic e il suo entourage hanno strappato definitivamente. Dopo la ‘non risposta’ al rinnovo milionario propostogli dai viola, il serbo è tornato forte sul mercato, con tanti top club pronti a prelevarlo a prezzo di saldo, considerata la scadenza contrattuale nel 2023. Tra questi, anche e soprattutto la Juventus di Massimiliano Allegri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic in campo
Vlahovic (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Mourinho si caricava così per sfidare la Juventus”: il retroscena di Paolillo

Vlahovic alla Juventus, la provocazione del giornalista Ferrara

“Negli ultimi anni la Fiorentina è stata la cantera della Juventus“: lancia la provocazione, il giornalista de ‘La Nazione’ Benedetto Ferrara. Ai microfoni di ‘Lady Radio’ ha, infatti, proseguito: “Capisco anche che il calcio è diventato un business, devoto solo agli affari, ma vanno messi dei paletti. Si fa affidamento sulla fede delle persone e questa va curata. Oppure vogliamo fregarcene per sempre e non pensare alle conseguenze?”.

Parole dure, quelle di Ferrara, che punta il dito contro il possibile addio di Vlahovic, in direzione Juventus. Dopo le cessioni di Bernardeschi e Chiesa, il serbo rappresenterebbe la terza stella del vivaio viola che lascia Firenze per Torino, sponda bianconera.