“Sarebbe disastroso”: la bandiera della Juventus ‘spaventa’ Allegri

Allegri, allenatore Juventus
Allegri (Getty Images)

La bandiera della Juventus ‘spaventa’ Allegri alla vigilia della importante sfida contro la Roma di Mourinho: “Sarebbe disastroso”

Torna il campionato e per la Juventus è subito big match. I bianconeri di Allegri ospitano la Roma di Mourinho in un altro snodo cruciale per la loro stagione. Dopo la partenza orribile, la squadra del tecnico toscano sembra aver ingranato con quattro vittorie consecutive tra campionato e Champions. Un ruolino di marcia che ha fatto risalire in classifica la Juventus, ma non ha accorciato di molto il distacco dalla vetta che resta di dieci punti.

Ecco perché contro la Roma Allegri non ha la possibilità di sbagliare: in uno scontro diretto, solitamente ci si può accontentare anche di un pareggio, soprattutto ad inizio stagione, ma i bianconeri sono nelle condizioni di dover cercare la vittoria per non perdere ulteriore terreno. Certo ci sono i problemi di formazione, soprattutto in attacco dove difficilmente torneranno Dybala e Morata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri
Allegri (Getty Images)

Juventus-Roma, Tardelli avvisa Allegri

Questo non basta però per rendere meno importante la vittoria e per far sbilanciare una bandiera bianconera come Marco Tardelli. In un’intervista a ‘La Stampa’, l’ex centrocampista ha detto la sua sulla sfida Juventus-Roma, mettendo in guarda Allegri sull’importante del match.

LEGGI ANCHE >>> “Pronto ad andare via”, l’annuncio dell’attaccante stuzzica la Juventus

Tardelli ha, infatti, sottolineato le differenze tra Mourinho (“già entrato nel cuore della tifoseria”) e Allegri (“mai entrato nel cuore dei suoi tifosi”) e poi ha avvisato il tecnico toscano: “Entrambi hanno la necessità di vincere, ma per la Juventus una sconfitta sarebbe disastrosa”.