La rarissima circostanza che si è verificata sul finale di Napoli-Torino

Spalletti dà indicazioni Napoli
Luciano Spalletti (Getty Images)

È terminata con il risultato finale di 1-0 tra Napoli e Torino: entrambi gli allenatori, sul finale, hanno preso due scelte tattiche particolari.

La sfida tra Napoli e Torino è terminata con il risultato finale di 1-0. Il gol segnato da Victor Osimhen all’81’ ha portato i partenopei a ottenere un’altra vittoria in Serie A, decisiva per conservare il primo posto in classifica. Nel corso del finale della gara, però, da un lato Luciano Spalletti e dall’altro Ivan Juric hanno preso delle decisioni, prettamente tattiche, che hanno stupito.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lozano corre Napoli
Hirving Lozano (Getty Images)

Le scelte tattiche di Spalletti e Juric: fuori Lozano e Kone in Napoli-Torino

All’8′, Rolando Mandragora è stato costretto a lasciare il campo di gioco a causa di un infortunio e, al suo posto, Juric ha scelto di far entrare Benjamin Lhassine Kone. Sulla panchina opposta, invece, al 59′, Spalletti ha deciso di sostituire Matteo Politano con Hirving Lozano. Sul finale di partita, però, entrambi hanno dovuto lasciar spazio ad altri due giocatori.

LEGGI ANCHE >>> “Ora non ti piace, eh?”: finale infuocato tra Spalletti e Juric

Sia Lozano che Kone, infatti, all’89′ hanno dovuto lasciare il campo e far spazio rispettivamente a Juan Jesus il primo e a Magnus Warming il secondo. Entrambi sostituiti, dopo essere subentrati, per lo più per scelte tattiche. Spalletti infatti ha puntato a difendere il risultato, mentre Juric ha inserito un giocatore più offensivo cercando di strappare almeno un pareggio, senza però esserci riuscito.