Mourinho cambia ruolo a Shomurodov e rivoluziona l’attacco

Mourinho urla in panchina
Mourinho (Getty Images)

Mourinho potrebbe cambiare ruolo a Shomurodov per valutare un possibile cambio tattico in fase offensiva. L’ex Genoa potrebbe trovare spazio con maggiore regolarità nel corso delle prossime partite

Mourinho sarebbe pronto a valutare un piano alternativo in fase offensivo per consentire ad Abraham di avere maggiore supporto in fase realizzativa. Il tecnico portoghese potrebbe inserire Shomurodov sia nella posizione di esterno destro al posto di Zaniolo, o nel ruolo di trequartista di sinistra al posto di Mkhitaryan. L’ex Genoa proverà a mettere in difficoltà le scelte del suo allenatore in vista delle prossime partite.

Le condizioni fisiche di Zaniolo, lontano dalla migliore condizione fisica, potrebbe complicare i piani offensivi della Roma. Ecco perchè Shomurodov potrebbe essere adattato nella posizione di ala destra, anche se l’ex Genoa non ha mai ricoperto questo ruolo in passato. Più plausibile un suo utilizzo nella posizione di esterno sinistro al posto di Mkhitaryan, apparso leggermente in difficoltà in questo inizio di stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaniolo si riscalda
Zaniolo (Getty Images)

Mourinho lancia Shomurodov: cosa cambia nella Roma

Qualora il tecnico portoghese dovesse decidere di puntare su Shomurodov con regolarità e costanza, Zaniolo e Mkhitaryan potrebbe rischiare il loro posto da titolare inamovibili. Per quel che riguarda El Shaarawy, invece, l’attaccante italo-egiziano appare decisamente indietro nelle gerarchie offensive della Roma. Non è escluso che Mourinho possa valutare l’ipotesi di abbassare Pellegrini in mezzo al campo al posto di Cristante. Come potrebbe cambiare la Roma con Shomurodov titolare? Ecco la nuova probabile formazione:

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’ostacolo Sheriff vale già la stagione: scalpitano Dumfries e Correa

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante/Pellegrini; Veretout; Shomurodov/Mkhitaryan; Pellegrini/Mkhitaryan; Shomurodov/Zaniolo; Abraham. All. Mourinho