“Tra poco lo picchia”: Milan, la lite tra due rossoneri non passa inosservata

Pioli calma giocatori Milan
Milan-Torino (Getty Images)

Il Milan vince contro il Torino ma il litigio tra Kjaer e Tatarusanu non è passato inosservato: ecco cosa è successo.

Il Milan ha portato a casa la vittoria contro il Torino. I giocatori di Stefano Pioli, anche soffrendo sul finale, ha comunque ottenuto tre punti fondamentali in Serie A. I granata si sono mostrati comunque compatti e pronti nel far girare palla, qualità queste che hanno messo in difficoltà anche il secondo portiere del Milan. La lite tra Kjaer e Tatarusanu, perciò, non è passata inosservata e i tifosi hanno subito commentato l’episodio tramite i propri profili ‘Twitter’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Kjaer non le manda a dire a Tatarusanu: “Ma dai…”

Simon Kjaer quindi, senza troppi peli sulla lingua, non le ha mandate a dire a Ciprian Tatarusanu che, con un’uscita in ritardo, poteva costar caro al Milan. Durante il corso del secondo tempo, infatti, il difensore danese ha battibeccato con il proprio portiere per la mancata comunicazione e l’uscita in ritardo che c’è stata in occasione di una palla rimasta pericolosamente in area di rigore.

LEGGI ANCHE >>> “Donnarumma sarebbe rimasto se…”: la confessione inaspettata di Scaroni

I tifosi rossoneri non si sono fatti sfuggire l’episodio e hanno commentato così la situazione tramite i propri profili ‘Twitter’: “Kjaer prima o poi picchia Tatarusanu“. O ancora:”Sto male, Kjaer se non litiga con Tatarusanu una volta a partita non è contento, e ha ragione visto che ci mette 3 anni per uscire…“. Tanta ironia ma anche un po’ di rabbia per un errore che poteva negare la vittoria, alla fine ottenuta, al Milan.