“A fine campionato…”: il duro ragionamento di Allegri dopo il Sassuolo

Allegri preoccupato guarda partita
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Allegri ha parlato ai microfoni di ‘Dazn’ dopo la sconfitta subita dalla Juventus contro il Sassuolo: queste le dichiarazioni. 

Massimiliano Allegri, dopo la sconfitta a cui ha dovuto arrendersi la Juventus, ha parlato ai microfoni di ‘Dazn’. La gara non è andata come il tecnico bianconero avrebbe voluto. Il contropiede finale non ha lasciato scampo ai suoi, che si sono dovuti arrendere al risultato finale di 1-2: “Non bisognava assolutamente prendere il gol del 2-1. Bisognava giocare con più lucidità, poi ci sono partite che se non le vinci, non puoi perderle, perché comunque venivi da una striscia positiva”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dybala sconsolato con le mani dietro la schiena
Paulo Dybala (Getty Images)

Juventus-Sassuolo, Allegri è sicuro: “Dobbiamo migliorare, a fine campionato…”

Massimiliano Allegri ha poi proseguito nel discorso, affermando: “In questo momento parlare di obiettivi, parlare di quello che è successo… In questo momento bisogna lavorare sugli errori che facciamo, la gestione delle partite, i momenti. Non possiamo l’ultimo minuto, gli ultimi 30 secondi andare avanti, tutti avanti e lasciare il contropiede”.

LEGGI ANCHE >>> “Allegri peggio di Pirlo, ora l’esonero”: Juve, rivolta dopo la sconfitta

“Su questo – ha affermato convinto il tecnico bianconero – bisogna capire i momenti e lavorarci, perché il campionato è lungo, il punto ora non sembrava niente ma a fine campionato sarà importante, su questo bisogna sicuramente migliorare