“Più di Lukaku”: il paragone di Mihajlovic che può ‘decidere’ lo scudetto

Lukaku in campo
Romelu Lukaku (Getty Images)

Mihajlovic incorona Osimhen, reputato più forte di Lukaku. Con il Napoli probabile forfait di Arnautovic, Orsolini si candida per una maglia.

Nessun dubbio a riguardo: “Osimhen sta spostando gli equilibri come Lukaku l’anno scorso? Anche di più”. Parola di Sinisa Mihajlovic che oggi, nel corso della conferenza di presentazione della partita che vedrà il suo Bologna affrontare giovedì sera il Napoli capolista, ha parlato proprio dell’attaccante nigeriano autore di 9 gol in 11 apparizioni complessive tra Serie A (5) ed Europa League (4). 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mihajlovic parla di Osimhen
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Napoli, Mihajlovic incorona Osimhen

“Cosa mangiano a Napoli? Sembra che ha il motorino. E’ forte, mi piace, è ignorante, ma nel senso buono della parola: corre, lotta, rompe le scatole. E’ forte, non mi aspettavo così tanto. Però è vero che l’hanno anche pagato 70 milioni”. Riuscire a contenerlo si prospetta una sfida complessa per la squadra rossoblù, chiamata a riscattarsi dopo la sconfitta patita per mano del Milan nell’ultimo turno di campionato.

LEGGI ANCHE >>> “Osimhen? Più facile marcare Ibrahimovic”: Napoli e Milan, parla Renica

Per l’occasione il tecnico non dovrebbe avere a disposizione Marko Arnautovic. “Vediamo oggi in allenamento come andrà, ma non sono molto fiducioso. Negli altri ruoli faremo qualche cambio perché c’è bisogno, ma sono sereno perché chi giocherà lo farà bene”. Probabile l’impiego dal primo minuto di Riccardo Orsolini, rimasto ai margini ultimamente. “Da quando abbiamo cambiato sistema sta giocando molto meno, ma si sta allenando perché ha tutte le caratteristiche per giocare come seconda punta o come esterno a tutta fascia”.