“Luis Alberto ai saluti”: Sarri spera nella cessione per due colpi

Luis Alberto deluso
Luis Alberto (Getty Images)

Luis Alberto è in lista di sbarco, potrebbe partire a gennaio, la Lazio finanzierebbe così due colpi invocato da Sarri per il suo modulo

Non ha mai convinto, difficile senza fiducia, per questo potrebbe partire già a gennaio. Strano ma vero. Luis Alberto, uno dei giocatori più talentuosi della Lazio, è in lista di sbarco in vista del prossimo mercato. Sarri non lo vede, non ci punta, preferisce altri e aspetta gennaio per due colpi: un difensore e un’altra mezzala.

Luis Alberto non è un interno di centrocampo e neppure un esterno d’attacco e dunque nel 4-3-3 non c’è posto per lui. Non stupisce, dunque, la quarta panchina consecutiva prevista questa sera contro la Fiorentina. Il ‘mago’ sta lentamente scomparendo – lui, non le cose – e per questo motivo si ipotizza un addio in inverno, ma solo con la giusta offerta che, in passato, non è mai arrivata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sarri cammina sconsolato
Maurizio Sarri (Getty Images)

Lazio, Luis Alberto e la volontà di Sarri

Luis Alberto non è nei piani tattici di Sarri, ha giocato appena sei gare di campionato da titolare, ormai è da considerarsi riserva. L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’ fa sapere che la sua cessione è in programma, dipenderà tutto dalle proposte che arriveranno. In estate la richiesta era di 50 milioni, cifra alla quale nessuno s’è avvicinato, neppure il Milan che ci aveva fatto un pensierino.

LEGGI ANCHE >>> Pioli bacchetta il suo attaccante: “I campioni non fanno cosi”

Ora le pretese di Lotito caleranno, l’intesa – coi rossoneri o con qualsiasi altro club – potrebbe essere raggiunta con l’inserimento di una contropartita. Entourage dello spagnolo a lavoro per trovare la miglior soluzione possibile. Cercasi squadra per un calciatore di grande talento che non ha fatto breccia nel cuore del suo nuovo allenatore.