Maradona Jr: “Grazie ADL, ma con Ceci non veniamo”

Maradona jr intervistato
Maradona jr

Diego Maradona junior, in occasione dell’inaugurazione della statua di suo padre, ha lanciato un messaggio a De Laurentiis.

Oggi è una giornata particolare per chiunque ama il calcio, visto che è l’anniversario della morte di Diego Armando Maradona. In tutto il mondo si stanno tenendo degli eventi per omaggiare il Pibe de Oro. In mattinata all’esterno dello stadio di Fuorigrotta, intitolato proprio al fuoriclasse argentino, è stata posta la statua, dell’artista Domenico Sepe, che raffigura proprio Maradona.

C’è stato anche un vero e proprio pellegrinaggio al murales di Maradona ai Quartieri Spagnoli di Napoli, dove si sono recati il presidente De Laurentiis e l’ex patron azzurro Corrado Ferlaino. In città c’è anche una delegazione di circa 200 tifosi del Boca Juniors arrivata dall‘Argentina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Diego Maradona junior: “La statua che si vedrà domenica allo stadio è stata donata da mio padre”

Diego Maradona junior ha partecipato all’inaugurazione della statua di suo padre, dove ha rilasciato queste dichiarazioni ai cronisti presenti: “Domenico ha donato quest’opera e non ha voluto farsi pubblicità. La statua che si vedrà domenica allo stadio sarà una statua donata da papà“. Il figlio del Pibe de Oro ha poi concluso il suo intervento:

LEGGI ANCHE >>> Napoli, la tegola Osimhen spaventa: arriva l’ultimo aggiornamento del club

“Ho avuto una chiacchierata di mezz’ora con De Laurentiis nei giorni scorsi ed ho trovato una splendida persona, con cui prima non avevo mai parlato. Ringrazio il presidente ma domenica non saremo presenti se ci dovesse essere anche Stefano Ceci allo stadio”.