Donnarumma, in estate può cambiare il suo destino: novità in arrivo

Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (LaPresse)

Con Pochettino pronto a volare a Manchester sponda United, il PSG punta forte su Zindane. Con possibili scossoni anche per Donnarumma.

Il 2022 potrebbe essere un anno molto frenetico sul fronte delle panchine delle big. L’ennesimo progetto naufragato in casa United apre spiragli decisamente interessanti, con un valzer di panchine che, tra la seconda parte di questa stagione e l’inizio della prossima, potrebbe portare a molti cambiamenti. Alcuni davvero clamorosi.

Un club in particolare potrebbe essere coinvolto di rimando dalle decisioni in casa United. Stando a quanto riporta Le Parisien infatti Pochettino sarebbe molto tentato dall’ipotesi Premier League. Non un dramma per il PSG che, dal canto suo, avrebbe già in mente la soluzione ideale: Zinedine Zidane.

Il profilo dell’ex Real è perfetto per le esigenze del club parigino. Giovane, francese, con una buona esperienza e un bel palmares europeo. Per una squadra “ossessionata” dalla Champions League si tratterebbe quasi di una scelta obbligata. Addirittura, sempre secondo il quotidiano francese, ci sarebbe stato anche un primo incontro conoscitivo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zidane
Zinedine Zidane (LaPresse)

Zidane riabbraccia Keylor Navas. E Donnarumma?

L’arrivo di Zidane naturalmente potrebbe sconvolgere alcune gerarchie. Una su tutte quella dell’estremo difensore. Il tecnico francese infatti riabbraccerebbe il suo ex portiere ai tempi delle Champions League con il Real Madrid Keylor Navas.

LEGGI ANCHE >>> “Tre calciatori…”: non solo Joao Pedro per Mancini, annuncio dalla FIGC

Una notizia che certamente potrebbe non far piacere a Donnarumma, già al momento vittima di un ballottaggio con l’estremo difensore costaricano. Il numero uno italiano potrebbe quindi veder complicarsi ancora di più la sua scalata verso la titolarità fissa.