“Mi ha fatto riflettere…”: Roma, occhio alla ‘confessione’ di Zaniolo

Zaniolo esce con Mourinho
Zaniolo e Mourinho (LaPresse)

In rete dopo le due panchine di fila, Zaniolo risponde alla Roma e a Mourinho. Poi la confessione dell’ex Inter ai microfoni di ‘Sky Sport’

Se in molti si attendevano una risposta da lui, stasera non ha certo tradito le aspettative. Dopo due panchine di fila, Nicolò Zaniolo ha urlato presente, mettendo a segno un gol e un assist nel poker rifilato allo Zorya. Una vittoria e una prestazione (quella dell’ex Inter) che può valere molto per la stagione europea della Roma, speranzosa adesso di riprendersi anche in campionato.

“È stato un risultato importante, siamo contenti di aver passato il girone”, ha spiegato Zaniolo a caldo, ai microfoni di ‘Sky Sport’. “È stata una serata positiva dal punto di vista collettivo, ancor prima che dal punto di vista personale”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaniolo esulta con Abraham
Zaniolo e Abraham (LaPresse)

LEGGI ANCHE >>> Juve, attenta alle ‘follie’ della Premier: blitz faraonico per Chiesa

Roma, senti Zaniolo: “Le due panchine di fila mi hanno fatto riflettere…”

Di qui, Zaniolo si sposta sulle due panchine di fila, rimediate nelle ultime uscite della sua Roma: “Essere finito fuori per due partite mi ha fatto riflettere. Certo, le ho accettate e rispettate in quanto scelte fatte dal mister. Fa parte del mio lavoro vivere di pressioni. A me piace rispondere sul campo”.

Una ‘confessione’ e una risposta tanto nette quanto chiare, che fanno il paio sul rapporto tra Zaniolo e Mourinho: “Mi sta insegnando tanto, soprattutto a non accontentarsi mai. Ogni giorno bisogna lavorare su noi stessi e cercare sempre di migliorare. Resto a completa disposizione del mister e della squadra”, ha concluso il fantasista giallorosso.