Djuric, il punto: Verona vicino, due club ci riprovano. E Il Napoli…

Milan Djuric verso il Verona, ma due club ci hanno riprovato nelle ultime ore. E il Napoli e la Fiorentina cosa hanno fatto? Il punto di SerieANews.com

Tra i grandi protagonisti della rinascita granata, Milan Djuric ha deciso di lasciare Salerno dopo un 2022 da eroe. Il bosniaco diventerà uno svincolato a partire dal primo luglio, dopo aver deciso di salutare ufficialmente la Salernitana e ripartire da un nuovo ed entusiasmante progetto.

Djuric in campo
Djuric (LaPresse)

Progetto che, come raccolto dalla redazione di SerieANews.com, si appresta ad essere quello targato Hellas Verona. Per l’ex Cesena è pronto un triennale, dopo che il DS Marroccu ha letteralmente condotto un blitz per assicurarsi il cartellino del gigante bosniaco.

Eppure, altri due club ci avevano riprovato a stretto giro, nella speranza di rappresentare una tentazione. Il tutto, mentre il Verona e Djuric sono al lavoro per limare gli ultimi dettagli e trovare una quadra definitiva sull’accordo economico.

Sempre secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Torino Bologna risultano aver fatto un ultimo tentativo per insidiare la pole position del Verona. D’altronde, la stima dei granata e dei felsinei per Djuric è documentabile da maggio, anche se il blitz degli scaligeri ha sconvolto le gerarchie e il vantaggio che i due club avevano accumulato sulle altre.

Djuric palla al piede
Djuric (LaPresse)

Djuric verso Verona: il retroscena su Napoli e Fiorentina

Vantaggio che, in principio, avevano accumulato anche Fiorentina e Napoli. Fonti vicine al calciatore ci assicurano: l’attesa e l’indecisione del bosniaco è dipesa anche e soprattutto dall’interesse che le due big (in particolare gli azzurri) avevano mostrato per l’ormai ex Salernitana. Interesse che in entrambi i casi era sfociato addirittura in un primo sondaggio col suo entourage.

Il DS Giuntoli, infatti, risultava aver selezionato Djuric come primo nome per rimpiazzare l’eventuale partenza di Petagna, salvo poi scomparire dai radar di Djuric e del suo entourage. Evidentemente, il Napoli ha deciso di ‘mollare’ la pista che conduceva al bosniaco, nella lunga attesa di capire quale destino attenda lo stesso Petagna (gli azzurri chiedono 20 milioni di euro per una sua cessione).

Un discorso applicabile anche alla Fiorentina, che aveva sondato l’eventuale margine di un ingaggio a parametro zero e che poi non ha più dato notizie di sé al bomber ex Salernitana. Il quale, adesso, sembra pronto a ripartire da Verona, al netto di eventuali colpi di scena.