Non solo Locatelli: Giuntoli si prepara a blindare altri 3 bianconeri

La Juventus si muove sul mercato. Giuntoli sonda la pista Phillips e prepara, dopo quello di Locatelli, altri 3 rinnovi di contratto.

Sono giorni incandescenti in casa Juventus. Il club, infatti, ha avviato il casting volto ad individuare gli adeguati sostituti di Nicolò Fagioli e Paul Pogba. La pista più calda conduce a Kalvin Phillips, intenzionato a lasciare già a gennaio il Manchester City a causa del poco spazio ricevuto finora (appena 89 minuti vissuti in Premier League). Torino, in tal senso, rappresenta una meta più che gradita dal 27enne alla ricerca di un club che gli possa consentire di giocare con maggiore regolarità.

La Juve prepara 3 rinnovi
Manuel Locatelli ha da poco firmato il rinnovo (LaPresse) – Serieanews.com

I Citizens, su input di Pep Guardiola, hanno aperto all’idea di farlo partite in prestito secco fino al termine della stagione e preferirebbero concederlo alla Vecchia Signora piuttosto che al Tottenham o al Newcastle (le altre due squadre iscrittesi alla corsa). I contatti sono destinati ad intensificarsi presto. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, poi, sempre vigile anche sul fronte Lazar Samardzic.

Il serbo ha una valutazione di 25 milioni ed il manager conta di soddisfare la richiesta dell’Udinese mettendo sul piatto un prestito oneroso con diritto di riscatto che si tramuterà in obbligo in caso di qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Ma non finisce qua. Il dirigente, oltre a potenziare la rosa, conta infatti di blindare alcune delle colonne portanti della formazione di Allegri. Nelle scorse ore è stato ufficializzato il rinnovo fino al 2028 di Manuel Locatelli

Juventus, Giuntoli blinda le colonne portanti bianconere

A breve scatterà poi il prolungamento biennale di Fagioli, con conseguente adeguamento dell’ingaggio a 1.5 milioni. Una volta chiusa l’operazione relativa all’ex Cremonese, Giuntoli passerà ad altre due pratiche presenti nella sua scrivania. Un nuovo accordo, ad esempio, verrà proposto anche a Weston McKennie in scadenza nel 2025.

La Juve prepara 3 rinnovi
Weston McKennie si è ripreso la Juventus (LaPresse) – Serieanews.com

Lo spirito di sacrificio e l’impegno profuso dal texano hanno spinto il club, come riportato nella giornata odierna da ‘Tuttosport’, a riavviare le interlocuzioni con il suo entourage. Il meeting tra le parti andrà in scena durante la sosta dovuta agli impegni delle nazionali e consentirà agli attori coinvolti di fare i primi passi verso l’intesa.

In dirittura di arrivo, inoltre, il rinnovo di Daniele Rugani. Il quale, di recente, si è detto disposto a rinunciare ad una quota sostanziosa dello stipendio attualmente percepito (3 milioni netti) pur di rimanere a Torino. La fumata bianca pare vicina, con l’ex Empoli che si legherà alla Juventus per altri due anni.