Juve-Thiago Motta, ora è ufficiale: i dettagli del contratto bianconero

La Juventus ha finalmente annunciato il nuovo tecnico. Thiago Motta allenerà il club bianconero al posto di Massimiliano Allegri.

Era nell’aria da ormai diverse settimane ma ora è ufficiale: Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. Il club bianconero ha diramato mediante il proprio sito ufficiale l’arrivo del nuovo tecnico.

annuncio Thiago Motta Juve
Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juve (Lapresse) SerieAnews

Una grande esperienza, la prima grande esperienza da allenatore per l’ex Spezia e Bologna, tecnico che ha avuto un grande passato da calciatore: protagonista con Barcellona e Psg e soprattutto nell’Inter del Triplete di Josè Mourinho. Dall’Inter alla Juve, stavolta rispetto all’era Conte, cambia tutto e il tecnico inizia un nuovo progetto.

La Juventus ha comunicato l’arrivo del tecnico in questi minuti e l’allenatore ha firmato un contratto triennale. Inizia cosi una nuova era con il tecnico che sostituirà il partente Massimiliano Allegri, esonerato dopo il caos avvenuto nella finale di Coppa Italia e salutato con un esonero per ‘giusta causa’.

Juventus-Thiago Motta, c’è il nuovo tecnico

Attraverso il proprio sito ufficiale la Juve ha salutato cosi il nuovo mister: “E’ ufficiale, il prossimo allenatore della Juventus sarà l’allenatore italo-brasiliano Thiago Motta. Il tecnico ha firmato un contratto fino al Giugno 2027″. 

Oltre a descrivere la carriera sia di calciatore che di allenatore il club ha riportato le prime dichiarazioni di Motta come nuovo allenatore del club: “Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un club grande come la Juventus. Ringrazio la proprietà e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi”.

la Juve annuncia il nuovo allenatore
Giuntoli ha portato Motta alla Juve (Lapresse) SerieAnews

Non sarà semplice rivoluzionare le cose in casa Juve e dopo le difficoltà degli ultimi anni Motta ha l’obiettivo di riportare lo scudetto in casa bianconera. Un titolo magari con il bel gioco, spesso criticato alla guida precedente e che ora Motta potrebbe riportare dopo Bologna.

In attesa dell’eventuale colpo Douglas Luiz la Juve riparte da Thiago Motta e in questi giorni il direttore dell’area tecnica Cristiano Giuntoli dovrà lavorare molto per rinforzare la rosa sia in entrata che in uscita, con un importante occhio al bilancio.