Frosinone-Juventus 0-2: CR7-Bernardeschi. Crollo Roma a Bologna. La Dea beffa il Milan

FROSINONE-JUVENTUS- Partita complicata per la Juventus grazie ad un ottimo Frosinone ben organizzato tra i reparti e pronto a creare una gabbia attorno agli attaccanti bianconeri. La Juve ci prova in tutti modi, ma la partita si sblocca solamente a circa 15 minuti dalla fine grazie alla zampata vincente di Cristiano Ronaldo. Terzo gol in campionato per l’attaccante portoghese. Nel finale sigillo di Bernardeschi su perfetto sinistro ad incrociare. La Juventus vola a 15 punti in classifica.

Milan, beffa finale. Vola il Napoli

Nel match delle 18:00 pareggio per 2-2 tra Milan e Atalanta. Rossoneri in vantaggio con Higuain, pareggio del Papu Gomez, nuovo vantaggio rossonero targato Bonaventura e beffa finale per il Milan con il gol del definitivo 2-2 ad opera di Rigoni. Rammarico Gattuso a fine gara: “Siamo stato irriconoscibili nell’ultima mezz’ora”. Il Napoli batte 3-1 il Torino e si candida come vera anti-Juve del campionato. Super Insigne, autore di una doppietta.

Super Lazio, tracollo Roma a Bologna

Super Lazio contro il Genoa, stratosferico Immobile autore di una doppietta nel 4-1- finale. Negli ospiti ancora in gol Piatek. Tracollo della Roma a Bologna: 2-0 e punto esclamativo su questo inizio disastroso dei giallorossi. Completa la giornata il successo dell’Udinese sul Chievo, 2-0 il finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *