Barcellona, Pogba e Messi a cena insieme: i tifosi blaugrana sognano

Pogba Mourinho

Al centro del mercato per i continui litigi con Mourinho, Paul Pogba di certo non fa frenare le voci di mercato. Dopo vari accostamenti alla Juventus, il fenomeno francese si è fatto fotografare a tavola con Leo Messi, fuoriclasse argentino in forza al Barcellona.

—-> Pogba-Mourinho:il litigio in casa United

Paul Pogba, che ha saltato il derby di Manchester e che Deschamps non poteva dunque prendere in considerazione per la Francia, si è concesso una serata di svago con Leo Messi, suo amico e “collega”. Il numero 10 del Barcellona, anche lui non preso parte al ritiro della Nazionale argentina per una “scelta” di prendersi un anno sabatico lontano dai riflettori della Seleccion. I due si sono dunque fatti fotografare a cena e questo ha scatenato i rumors di mercato che vogliono Pogba lontano da Manchester.

La fedeltà di Paul ai Red Devils

—-> l’intervista di Pogba che ha ribadito amore al Manchester United e allontanato i rumors di mercato che lo volevano alla Juventus

Come ben sappiamo, Pogba ha ribadito più volte il proprio amore nei confronti del Manchester United e, seppur si sia detto molto “emozionato”dall’accoglienza che gli ha riservato l’Allianz Stadium, in occasione del match di Champions League tra Juventus e Manchester United, ha voluto allontanare ogni voce di mercato.

La foto con Messi ha fatto però venire qualche dubbio agli esperti di mercato, che ora vogliono vederci chiaro. Il problema del Barcellona a centrocampo è ormai noto e l’insicurezza di Vidal preoccupa il tecnico Valverde che ha già chiesto un rinforzo alla società.

—-> Vidal accostato al Milan: le ultime

Chi meglio di Pogba? Sarà però difficile riuscire a strappare il francese già nella sessione invernale di mercato, perché lo United ha ripetuto più volte di non volersi privare del centrocampista ex Juventus. Come andrà a finire? Dipenderà dalla volontà del giocatore. Ora il Barca è alla finestra e il buon rapporto di Pogba con Messi non può che far sperare i tifosi catalani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *