Milan, il rinnovo di Donnarumma è vicino: tutti i dettagli

milan, donnarumma

MILAN RINNOVO DONNARUMMA – Dopo molte prestazioni costanti e strabilianti, Donnarumma è pronto a rinnovare con il Milan.
La trattativa per il rinnovo del portierino entrerà nel vivo nei prossimi mesi e ha come obiettivo quello di allungare il contratto di Gigio fino al 2024. Cominciamo con il dire che il clima è lontano anni luce da quello che complicò, moltissimo, l’ultimo contatto tra Raiola e la dirigenza rossonera (leggi Fassone-Mirabelli) e che per poco non portò all’addio di Donnarumma. Ci saranno questioni da definire ed è evidente, vista la caratura del giocatore, che non si tratterà di una trattativa semplicissima. Ma la base di partenza è certamente buona: il Milan vuole continuare con Donnarumma e Donnarumma vuole restare al Milan.

leggi anche —> Milan-Inter, dove vedere il big match di San Siro

Milan, il rinnovo di Donnarumma si farà

Il nodo, ma è una questione di cui si parlerà più avanti, potrebbe essere la clausola rescissoria. Il Milan non avrebbe intenzione di inserirne alcuna perché vorrebbe avere mano libera nel caso in cui fosse costretto a trattare la cessione di Gigio. Se Raiola dovesse insistere su questo punto, Leonardo e Gazidis chiederanno che non sia inferiore ai 100 milioni. Una cifra per la quale, ovviamente, non si potrebbe trattenere Donnarumma. Ma siamo solo all’inizio. Le parti si vedranno presto e presto cominceranno a definire i contorni dell’affare. Con un obiettivo comune: fare di Donnarumma una bandiera del Milan.
Leonardo è pronto ad alzare di un milioncino l’attuale ingaggio, in pratica dando a Donnarumma i soldi fin qui destinati al fratello Antonio.