Ajax-Juventus, le statistiche: da quando è Champions bianconeri imbattuti

Ajax Juventus statistiche
AFP PHOTO (Photo credit should read STR/AFP/Getty Images)

AJAX JUVENTUS STATISTICHE – C’e’ sempre più attesa per i quarti di finale di Champions League, soprattutto per la sfida di mercoledì tra la Juventus di Massimiliano Allegri e l’Ajax di Erik ten Hag. Gli olandesi sono reduci da una clamorosa vittoria 4 a 1 contro il Real Madrid quest’anno ‘orfano’ di Cristiano Ronaldo e Zidane. La Juventus, invece, ha ribaltato il 2 a 0 d’andata contro l’Atletico Madrid, realizzando un 3 a 0 che ha portato la Vecchia Signora al passaggio del turno. Domani alle 21, alla Johan Cruijff Arena, le due formazioni disputeranno la loro sesta partita di Champions.

Ajax Juventus statistiche

Lo storico degli scontri tra le due squadre vede 12 partite giocate, di cui 8 vinte dalla Juventus e 2 dall’Ajax, con 2 pareggi, 22 gol dei bianconeri e 11 degli olandesi. In Champions League, invece, le due squadre si sono affrontate cinque volte e la Juve si e’ sempre imposta, segnando 13 reti totali e subendone 5.

-> Leggi anche: Ajax-Juventus, probabili formazioni: Chiellini out, Ronaldo c’è

I precedenti

La prima partita tra le due squadre in Champions risale alla finale del 22 maggio 1996, 23 anni fa. All’Olimpico di Roma, davanti a 67mila spettatori, la Vecchia Signora vinse per 5 a 3 ai rigori. Fabrizio Ravanelli aveva segnato la prima rete al 12′ e ai rigori avevano messo a segno i restanti gol Ciro Ferrara, Gianluca Pessotto, Michele Padovano e Vladimir Jugovic. I successivi due match furono giocati invece nella semifinale della Champions League: all’andata la Juventus trionfo’ per 1 a 2 grazie ai gol di Nicola Amoruso e Christian Vieri, mentre al ritorno, allo Stadio Olimpico di Torino, la Vecchia Signora vinse 4 a 1: Lombardo, Vieri, Amoruso e Zidane furono gli autori delle reti. Alla Johan Cruijff Arena si svolse poi la quarta partita in Champions tra le due formazioni, il 15 settembre 2004, nel girone C. Anche questa volta la spuntarono i bianconeri che sconfissero gli avversari per 0 a 1 con la rete al 42′ di Nedved. Al 23 novembre 2004 risale l’ultima partita di Champions giocata, di nuovo nel girone C, da Juve e Ajax. La Vecchia signora si impose nuovamente per 1 a 0 e a segnare il gol dopo un quarto d’ora dal fischio d’inizio fu Marcelo Zalayeta.

Giovanni Cardarello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *