Juventus, conferenza stampa Ramsey: “Uno dei club più importanti al mondo”

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

CONFERENZA STAMPA RAMSEY- La Juventus si prepara a presentare ufficialmente Ramsey alla stampa. L’ex Arsenal è pronto ad abbracciare i suoi nuovi tifosi e svelare il suo nuovo numero di maglia, il quale, salvo clamorosi colpi di scena, sarà il numero 8. Il centrocampista gallese ha voglia di iniziare la sua nuova avventura agli ordini di Sarri. Primi allenamenti e prime intese con i nuovi compagni, Ramsey è pronto alla sua nuova avventura.

Conferenza stampa Live dalle ore 14.30: il centrocampista spiegherà il motivo della sua scelta e cosa l’ha spinto a dire sì alla proposta bianconera. Cresce la curiosità tra i tifosi della Juventus, pronti a vivere una nuova grande stagione. Corsa, qualità, tecnica e abilità negli inserimenti: queste le caratteristiche di Ramsey, aspetto fondamentale nel nuovo tema tattico di Sarri.

Leggi anche: Calciomercato lunedì 15 luglio: Juve-De Ligt, ora è fatta davvero. Inter, ecco Dzeko

Juventus, conferenza stampa Ramsey: le parole del centrocampista gallese

Il centrocampista si è presentato in italiano: “Grazie a tutti di essere qui oggi. voglio dire quando sono contento di essere venuto qui alla Juve, una delle squadre più grandi al mondo. Scusate il mio italiano, non è molto buono, ma sto studiando. Grazie”.

Sul ritorno in campo

“Ho subito un infortunio, ma sto facendo progressi. Sto lavorando duramente per riprendermi al massimo nel più breve tempo possibile. Non ho ancora fatto un allenamento completo, ma non sono lontano. Continuo a lavorare per essere in gruppo il prima possibile”.

Facile dire sì alla Juve

“Quando ho saputo che la Juve era interessata a me ho pensato subito che era uno dei club più importanti al mondo e ho pensato sarebbe stato bello giocare a livelli così alti. Poi è anche una sfida per me, una nuova esperienza, nuovi stili di vita, sono preparato a questa idea pur sapendo che può essere difficile. Sono pronto e non vedo l’ora di poter abbracciare questa sfida”.

 

L’arrivo in bianconero

Come riportato da “Sportmediaset”, il centrocampista gallese ha ammesso: “La squadra mi ha riservato un bellissimo benvenuto, così come tutti i manager. Ho parlato un paio di volte con l’allenatore, è motlo alla mano, è facile parlarci, è una cosa grandiosa. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare per iniziare ad aiutare i miei compagni di squadra. Alla Juve ci si aspetta di raggiungere gli obiettivi, io darò il mio contributo e non vedo l’ora di cominciare”.

Tournèe si o no?

“Ho avuto questo infortunio, ma sto facendo progressi. Lavoro giorno per giorno, sto recuperando la mia forma fisica, ma è una decisione che verrà presa nei prossimi giorni. Non è stato ancora deciso, ma sono fiducioso che riuscirò a recuperare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *