Cagliari, Nainggolan si presenta: “E’ stato facile dire sì, ho voglia di fare bene”

Foto SerieAnews

Radja Nainggolan si presenta ai suoi vecchi/nuovi tifosi e si prepara all’inizio della nuova avventura in maglia rossoblù. Maglia numero 4, carattere, grinta e voglia di dimostrare tutto il suo valore. Il centrocampista ha svolto oggi il suo primo allenamento, poi la conferenza stampa con presentazione ufficiale.

Leggi anche: Cagliari, UFFICIALE Nainggolan: “Sono tornato a casa”

Nainggolan: “E’ stato facile dire sì”

Il centrocampista ha così ammesso: “Il presidente mi ha convinto subito. Ci sarà da lottare, l’ho sempre fatto e sarò disposto a farlo ancora. Avevo diverse offerte, ma non è stato difficile dire sì al Cagliari, non ho dovuto pensarci tanto. Spero di aiutare tanto la mia squadra, tutti i miei compagni e il mister”.

Nainggolan ha poi aggiunto: “Oggi ho fatto il primo allenamento. Avevo già sentito Maran, ha le idee chiare, ma questo lo vedrete in campo. Io mi metterò a disposizione dell’allenatore. Restare fino alla fine della carriera? Io sono qui in prestito, poi sei il presidente Giulini mi compra…(sorride n.d.r).

Sull’addio all’Inter

“E’ una decisione che hanno preso loro e la rispetto. Ho doppiamente voglia di fare bene per dimostrargli che si sono sbagliati a lasciarmi andare. Obiettivi per la prossima stagione? Puntare in alto è l’obiettivo di qualsiasi giocatore. Raggiungiamo la salvezze poi vedremo come andrà”.

Il presidente Giulini e il mercato

“Il presidente Giulini ha ammesso: “Sul mercato stiamo lavorando bene. Nandez? C’è ottimismo, si saprà qualcosa in più nel giro dei prossimi giorni. Potrebbero arrivare un terzino sinistro e una seconda punta, entrambi in prestito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *