Napoli, De Laurentiis allo scoperto: “Insigne è scomodo, su Mertens e Koulibaly…”

Napoli De Laurentiis
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Aurelio De Laurentiis tuona a muso duro e non le manda a dire. Il presidente del Napoli ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sulle situazione di Insigne, Mertens, Koulibaly e Fabian Ruiz. Il primo tifoso partenopeo ha così affermato: “Insigne? Deve capire da grande cosa vuole fare, perché lui ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli. Bisogna che si tranquillizzi e diventi una persona più serena. Ma è un problema suo, non glielo possono risolvere né Raiola né Ancelotti”.

Leggi anche: Probabili formazioni 8^ giornata: è già testa al campionato, si parte con Atalanta-Lazio

De Laurentiis ha poi analizzato la situazione Mertens: “Assolutamente non sono disposto a uno sforzo importante. Ritengo che ogni giocatore abbia un suo valore a seconda di dove gioca, come gioca, che età ha e quello che fa. Se poi qualcuno vuole andare a fare le marchette in Cina perché strapagato, per vivere due o tre anni di m…. è un suo problema”

De Laurentiis apre all’addio di Koulibaly

Infine, parole d’addio anche per il futuro di Koulibaly, il quale potrebbe lasciare il Napoli nel corso dei prossimi anni: “Io sono affezionato a Koulibaly e non l’ho venduto neanche per 150 milioni, poi però arriverà un momento in cui Koulibaly bisognerà venderlo per forza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *