Juventus, caso Ronaldo: via prima del 90′, ora rischia la multa. Sull’infortunio e sul Portogallo…

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images )

Cristiano Ronaldo continua a far parlare di sè dopo la sostituzione di ieri sera nel match contro il Milan. Come evidenziato dallo stesso Maurizio Sarri in conferenza stampa, l’attaccante portoghese è stato sostituito perchè non al meglio fisicamente, perchè reduce da 20 giorni di leggero affaticamento al ginocchio.

Un piccolo problema al collaterale del ginocchio che continua a tormentare il portoghese, autore di un’ennesima prestazione davvero insufficiente. Sarri, dal canto suo, ha sottolineato: “Io sono contento quando un mio giocatore lascia il campo arrabbiato, vuol dire che ci tiene, mi preoccuperei più del contrario”.

Leggi anche: Pagelle e Highlights 12^ giornata: Juventus-Milan 1-0, decide Dybala. Cagliari-Fiorentina 5-2, euro rossoblù, super…

Cristiano Ronaldo e la convocazione con il Portogallo

Come detto, l’attaccante portoghese ha lasciato l’Allianz Stadium prima della fine della partita, senza salutare compagni e società. Una presa di posizione che potrebbe costare una multa al campione portoghese. Detto questo, situazione infortunio da tenere sotto controllo, ma la sensazione è che Ronaldo risponderà alla convocazione del Portogallo in vista delle prossime due partite di qualificazione agli Europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *