Juventus, Sarri pensa alla novità tridente: occhio al nuovo ruolo di Bernardeschi

 (Photo by Marco Bertorello / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

La Juventus si prepara alla sfida di campionato contro l’Udinese dopo la grande prestazione in Champions League contro il Bayer Leverkusen. Sarri starebbe monitorando con grande attenzione la possibilità di passare ufficialmente al 4-3-1-2 con un tridente maggiormente offensivo composto da Dybala-Ronaldo-Higuain.

Tutti e tre contemporaneamente in campo? Sì, si può, ma servirà grande equilibrio e anche ottima fase difensiva. Ecco perchè il tecnico bianconero potrebbe valutare attentamente il da farsi, valutando anche la possibile mossa di Bernardeschi mezz’ala. Il centrocampista bianconero, attualmente schierato come trequartista, potrebbe arretrare di un paio di metri per sopperire alla grande emergenza in mezzo al campo.

Leggi anche: Probabili formazioni 16^ giornata: Juve con Ronaldo-Dybala. Napoli, Gattuso sceglie Milik. Roma, riecco Dzeko

Juventus, nessuna mossa sul mercato: Paratici chiude le porte ad un nuovo centrocampista

Come confermato da Fabio Paratici, la Juventus non interverrà sul mercato per potenziare la linea mediana. Detto questo, resta quasi certa la conferma e il rilancio di Emre Can, il quale potrebbe ritrovare spazio e continuità soprattutto dopo il ko di Khedira, il quale starà fermo ai box fino a marzo.

Emre Can sarà il “nuovo rinforzo” in mediana, ma basterà ai bianconeri per sopperire alla grande emergenza delle ultime settimane? Occhio anche alla carta Bernardeschi che, come detto, potrebbe riscoprirsi nuova mezz’ala nella seconda parte di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *