Juventus, NEWS e ultimissime 22 ottobre: nessuna lesione per Chiellini. Ancora fermo Alex Sandro

JUVENTUS NEWS- Tutte le notizie sui bianconeri aggiornate in tempo reale giorno dopo giorno. Indiscrezioni, news e approfondimenti in vista del triplo impegno stagionale con campionato, Coppa Italia e Champions League.

Leggi anche: Serie A,  NEWS e ultimissime | Napoli, tamponi tutti negativi. Inter, Skriniar positivo

Juventus, News e ultimissime in tempo reale LIVE

22 OTTOBRE: buone notizie dall’infermeria, nessuna lesione per Chiellini, il quale potrebbe tornare a disposizione di Pirlo entro 10 giorni. Si allungano i tempi di recupero per Alex Sandro, il quale non ha ancora recuperato dal ko muscolare di inizio stagione. Contro il Verona spazio per Demiral dal 1′.

21 OTTOBRE: Morata rilancia la Juventus dopo il deludente pareggio contro il Crotone. Buone notizie anche per Dybala, ritornato in campo dopo un lungo stop. Primi tre punti nel girone Champions e ora massima concentrazione in vista della sfida di campionato contro il Verona. Cresce l’attesa anche per il tampone di Cristiano Ronaldo, il quale dovrà risultare negativo entro oggi per poter prendere parte alla sfida di Champions League contro il Barcellona.

20 OTTOBRE: Dinamo Kiev-Juventus, probabili formazioni.

Dinamo Kiev(4-3-3): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev; Buyalskyi, Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Supryaga, De Pena. All. Lucescu

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Cuadrado; Ramsey; Kulusevski, Morata. All. Pirlo

Dinamo Kiev-Juventus 0-2, il tabellino del match:

DINAMO KIEV (4-3-3): Buschchan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev (25′ st Popov); Buyalskiy (44′ st Garmash), Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov (26′ st Verbic), Supryaga, De Pena (16′ st Rodrigues). A disposizione: Andrievsky, Boyko, Duelund, Lednev, Neshcheret, Shepelev, Syrota, Tsitaishvili. Allenatore: Lucescu

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini (20′ pt Demiral); Chiesa, Bentancur (33′ st Arthur), Rabiot, Cuadrado; Ramsey (34′ st Bernardeschi); Kulusevski (11′ st Dybala), Morata. A disposizione: Buffon, Frabotta, Pinsoglio, Portanova. Allenatore: Pirlo

ARBITRO: Hategan (Romania)

MARCATORI: 1′ st, 39′ st Morata

NOTE: Ammoniti: Bentancur, Cuadrado, Demiral (J). Recupero: 1′ e 3′

19 ottobre: piccolo caso Dybala, escluso nella sfida contro il Crotone, ma pronto a tornare in campo nella sfida di Champions League contro la Dinamo Kiev. Oggi Pirlo parlerà in conferenza stampa alle 18:30.

Pirlo in conferenza stampa: “Sono tranquillo, sappiamo quello che dobbiamo fare. La soluzione a due mediani mi sembra la più adatta. Dybala era arrabbiato perchè non ha giocato, ma dopo che siamo rimasti in 10 era impossibile dargli spazio. Ho parlato con lui ed è tutto chiarito. Vedremo chi giocherà domani”.

16 ottobre: primo allenamento alla Continassa per Chiesa, il quale ha svolto lavoro di recupero con il gruppo delle nazionali. Contro il Crotone possibile chance dal 1′ per l’ex Fiorentina. In attacco spazio anche per Morata, Dybala dovrebbe accomodarsi almeno in panchina.

15 ottobre: in vista della sfida contro il Crotone, dopo la sentenza del giudice sportivo, il quale ha confermato la vittoria per 3-0 a tavolino della Juventus nei confronti del Napoli, Rabiot ha indirettamente scontato la sua squalifica e sarà regolarmente a disposizione di Pirlo. In attacco, considerate le assenze di Ronaldo, e forse quella di Dybala, si va verso la conferma del tridente offensivo composto da Chiesa-Kulusevski-Morata.

14 ottobre: la Juventus ha comunicato ufficialmente la positività di Mckennie. Squadra in isolamento fiduciario. Nelle prossime ore atteso a Torino anche Cristiano Ronaldo. Il portoghese osserverà il periodo di quarantena in Italia.

Ronaldo seguire il suo periodo di isolamento in Portogallo prima di effettuare un nuovo tampone. Certa la sua assenza contro il Crotone, a rischio anche la partita di Champions League contro la Dinamo Kiev. Ronaldo eseguirà un nuovo tampone nei prossimi giorni, ricordando che il protocollo obbliga i giocatori a negativizzarsi entro 7 giorni prima di scendere in campo. Quasi certa l’assenza di Dybala, non ancora al meglio. Fuori anche Ramsey, il quale ha rimediato un problema muscolare nel recente impegno con la propria Nazionale gallese.

Attesa per oggi la decisione del giudice sportivo per Juventus-Napoli.

13 ottobre: domani il giudice sportivo emetterà sentenza sulla sfida tra Juventus-Napoli. Si va verso la vittoria per 3-0 a tavolino da parte dei bianconeri. Per quel che riguarda la prossima sfida contro il Crotone, Pirlo potrà contare sul recupero di Bernardeschi, mentre punto interrogativo Dybala, ancora non al meglio fisicamente. Ci sarà nella sfida contro il calabresi?

Come riportato dal Chiringuito Tv, la Juventus starebbe valutando l’opportunità di mettere le mani su Sergio Ramos in vista della prossima stagione. Affare a parametro zero, ma il Real Madrid, salvo colpi di scena, proverà a offrire il nuovo contratto al centrale spagnolo. Juve vigile.

UFFICIALE: Cristiano Ronaldo positivo, salterà la sfida con la sua Nazionale portoghese e la sfida contro il Crotone. Dovrà osservare un periodo di quarantena di 10 giorni.

12 ottobre: Bernardeschi si prepara a far ritorno in campo a pieno regime. L’ex Fiorentina, salvo clamorosi colpi di scena, sarà già a disposizione in vista della sfida di campionato contro il Crotone. Pirlo potrebbe utilizzarlo come esterno sinistro nel ruolo di vice Alex Sandro. Piccolo allarme Dybala: la Joya non ha preso parte al doppio match dell’Argentina a causa di un problema intestinale. Il suo recupero si valuterà nel corso dei prossimi giorni.

11 ottobre: come accennato nella giornata di ieri, Bernardeschi dovrebbe tornare a disposizione di mister Pirlo già dalla prossima settimana contro il Crotone. Alex Sandro, salvo colpi di scena, potrebbe tornare in campo entro la 5^ giornata. Oggi la prima di Chiesa in Nazionale da neo bianconero, sfiderà la Polonia, match di Nations League.

10 ottobre: smentito categoricamente un possibile ritorno di Mario Mandzukic in bianconero a parametro zero. Difficile anche la risoluzione del contratto di Khedira, il quale potrebbe lasciare la Juventus a gennaio. Dybala non ha preso parte alla sfida in Nazionale dell’Argentina. La Joya dovrebbe tornare a disposizione entro la prossima settimana. Torna in gruppo anche Bernardeschi.

9 ottobre: come evidenziato dalla “Gazzetta dello Sport”, Cristiano Ronaldo sarebbe andato su tutte le furie dopo l’obbligo di isolamento fiduciari o al J-Hotel a causa delle positività di due addetti allo staff esterno dei bianconeri. Un isolamento fiduciario rotto per raggiungere il ritiro della nazionale portoghese. Una decisione personale del portoghese, così come quella presa dagli altri nazionali. La rottura della bolla è stata una decisione presa dal punto di vista personale dei giocatori e non della Juventus. Sono attese novità nelle prossime ore. I calciatori coinvolti rischiano una multa.

8 ottobre: sorride Andrea Pirlo, Bernardeschi e Dybala hanno ripreso ad allenarsi totalmente con il gruppo e salvo clamorosi colpi di scena saranno a disposizione in vista della 4^ giornata di campionato contro il Crotone. Possibile chance da titolari o a gara in corso. Nazionali impegnati nelle sfide della settimana, dopodichè ci sarà il ritorno a Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *