Consigli Fantacalcio 33a Giornata Serie A 2017-2018

E’ nuovamente tempo di schierare la formazione al fantacalcio! La 33a giornata di Serie A è alle porte, e con essa ritornano subito gioie e dispiaceri per bonus e malus per i fantallenatori d’Italia. Ritorna allora anche l’esclusiva rubrica di SerieANews.com con l’obiettivo di fornirvi i migliori consigli sul fantacalcio giornata dopo giornata, suggerendovi consigliati e sconsigliati dei match di Serie A, in collaborazione con Fantamagazine.

Via ai consigli per la 33a giornata al Fantacalcio!

INTER – CAGLIARI

CONSIGLIATI:  MIRANDA: periodo di forma strepitoso, con l’Atalanta ha fermato chiunque ed ha lottato su ogni pallone con grinta ed eleganza. PAVOLETTI: Un’occasione contro l’Udinese, gol. Anche all’andata colpì contro l’Inter, e fu il suo unico gol in stagione non di testa.

SCONSIGLIATI: SANTON: lui ci prova anche, ma non ce la fa. Arrugginito, lento, impacciato. CASTAN: E’ il difensore che sta soffrendo maggiormente, è insufficiente da quattro partite e nella scorsa ha sofferto Lasagna, per cui lui è probabilmente il più sconsigliato tra tutti, visto il momento attuale.

BENEVENTO – ATALANTA

CONSIGLIATI: DIABATE: E’ l’uomo del momento. Diabaté ha realizzato la bellezza di 7 reti in sole 6 presenze, detenendo la media record di un gol ogni 40′ minuti. CRISTANTE: Impossibile non schierarlo per chi lo possiede in rosa. Ha sempre almeno un’occasione per segnare, le sue doti di incursore creano sempre scompiglio tra gli avversari.

SCONSIGLIATI: IEMMELLO: Al contrario del compagno di reparto, è abulico e si assenta spesso durante la partita. DE ROON: Mettiamo sempre lui anche per scaramanzia, consci che potrebbe anche fare una gran partita. Ma occhio ai cartellini, soprattutto in questa partita.

HELLAS VERONA – SASSUOLO

CONSIGLIATI: ROMULO: In una stagione disastrata, il capitano può tirare fuori voglia e motivazioni per trascinare i suoi compagni. POLITANO: Che giocatore! Matteo sta letteralmente trascinando la sua squadra alla salvezza con la sua classe cristallina.

SCONSIGLIATI: CERCI: Giocatore fantasma, dopo l’infortunio non è più ritornato a incidere. BERARDI: Inutile, da titolare è da subentrante: deve essere ritrovato mentalmente.

SAMPDORIA – BOLOGNA

CONSIGLIATI: RAMIREZ: Campionato di alti e bassi in cui la costanza è stata una lontana utopia per i suoi possessori, sarà il grande ex della partita, chissà che non dia un dispiacere ai suoi vecchi tifosi e una gioia ai suoi attuali tifosi e fantatifosi. VERDI: Sinistro magico, destro pure: giocatore di categoria superiore.

SCONSIGLIATI: BARRETO: Giocatore di rottura, difficile un voto esaltante e ancor più difficile un bonus, buono come copertura. DESTRO: Non riesce più a trovare la via del gol, giocatore da recuperare.

TORINO – MILAN

CONSIGLIATI: IAGO FALQUE: Ultimamente spento, ha però i colpi per sbloccare una partita del genere da un momento all’altro. DONNARUMMA: Parate strepitose, dove trovarle: Gigio è tornato top player al fantacalcio.

SCONSIGLIATI: OBI: Subentrante o titolare, i suoi compiti in questa gara saranno più di copertura che di inserimento. CUTRONE: Nelle ultime gare è apparso stanco e svogliato, non è da lui.

CROTONE – JUVENTUS

CONSIGLIATI: SIMY: Attualmente è il giocatore più in forma della squadra e, anche se tecnicamente non è molto dotato,si sacrifica tantissimo. DOUGLAS COSTA: Giocatore di livello incredibile: dribbla, scatta, crea occasioni e sforna assist.

SCONSIGLIATI: CORDAZ E LA DIFESA: Una quantità di goal industriali presi su situazione di palla inattiva. Basta vedere le marcature blande dei centrali o le non uscite di Cordaz, per capire come ci sia poca sicurezza su questo fondamentale. PJANIC: Acciaccato, potrebbe osservare un turno di riposo.

ROMA – GENOA

CONSIGLIATI: DZEKO: A secco nel derby, ha l’occasione per migliorare il suo score e riportare al gol la squadra giallorossa. PERIN: In una partita del genere sa esaltarsi: se riuscisse a limitare il numero di gol subiti, il suo voto sarebbe oro per i modificatori.

SCONSIGLIATI: STROOTMAN: Quest’anno non ne azzecca una. Stagione sfortunata, potete tranquillamente tenerlo in panchina. PANDEV: In netto calo, ha esaurito la benzina.

FIORENTINA – LAZIO

CONSIGLIATI: CHIESA: Partita complessa sulla carta, ma che la Fiorentina dopo aver perso 2 punti con la SPAL non può sbagliare. Federico ormai lo conosciamo, capace da un momento all’altro di tirare fuori il coniglio dal cilindro e spaccare il match. IMMOBILE: Nel derby non è riuscito a portare una gioia ai suoi fantapossessori. La partita contro i viola non è semplice, ma lui può trovare comunque la via del gol

SCONSIGLIATI: BIRAGHI: Poco preciso contro la SPAL in fase offensiva e poco sollecitato in quella difensiva, in questa partita potrebbe accadere l’incontrario. BASTOS: Dovrebbe giocare titolare in difesa, non si sa se a sinistra o destra, ma potrebbe essere in costante affanno contro gli avanti della Fiorentina.

SPAL – CHIEVO VERONA

CONSIGLIATI: ANTENUCCI: Dopo l’ottimo punto ottenuto in casa della Fiorentina, la Spal ha bisogno dei tre punti, e si affiderà alle giocate del proprio bomber. INGLESE: Per il bomber del Chievo è giunta l’ora di rifarsi vivo in zona gol.

SCONSIGLIATI: VICARI: La partita si prospetta “maschia”: possibile cartellino. GOBBI: Punto debole della difesa clivense, si troverà di fronte un ottimo Manuel Lazzari.

NAPOLI – UDINESE

CONSIGLIATI: HAMSIK: Magari al di sotto del rendimento che potevamo aspettarci quest’anno, eppure ogni volta che non è in campo dall’inizio la squadra sembra monca, come se mancasse uno degli ingranaggi essenziali per far funzionare la macchina. BIZZARRI: In una partita del genere sono tante le motivazioni: se l’Udinese riuscisse a chiudersi, Bizzarri potrebbe uscirne con un votone.

SCONSIGLIATI: MERTENS: Strano vederlo tra gli sconsigliati, ma le ultime partite del belga sono state sottotono. Spazio a Milik? LOPEZ: Non segna nelle partite semplici, figuriamoci in trasferte del genere.


Per tutti gli altri consigli e per schierare la migliore formazione, visita: