Atalanta-Parma, le probabili formazioni: Barrow e Ceravolo dal 1’minuto

Atalanta Spal probabili formazioni

Atalanta-Parma

Atalanta-Parma match da tripla. Gasperini cerca di conferme, Ilicic, con la tripletta al Chievo si è guadagnato una maglia da titolare; stesso discorso per Gosens. Tra i pali spazio a Berisha, in difesa Hateboer favorito su Castagne. In attacco ballottaggio Zapata-Barrow con il secondo favorito. Nel Parma ben sei infortunati, preoccupano in particolare le condizioni di Inglese che quasi sicuramente non sarà in campo, al suo posto Ceravolo. Gervinho è recuperato

ATALANTA-PARMA, LE PAROLE DI GASPERINI

“La vittoria di Verona ha dato fiducia ed entusiasmo a tutti: in settimana abbiamo lavorato bene. Sarebbe importante tornare a vincere in casa. E sarebbe fondamentale trovare conferme e continuità”. Sono le parole del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, alla vigilia della sfida di campionato a Bergamo contro il Parma. “Noi dobbiamo avere la concretezza mostrata altre volte, meno ultimamente in questa prima parte di campionato. Speriamo che la gara di Verona ci abbia sbloccato sotto questo aspetto -prosegue il mister nerazzurro in conferenza stampa-. Il Parma è una buona squadra, è partita bene e in trasferta ha già ottenuto due vittorie importanti”. “È senz’altro una squadra insidiosa: tutti partecipano alla fase difensiva ed è pericolosa nelle ripartenze, dovremo essere attenti e molto concentrati, senza dare nulla per scontato perché in questo campionato ogni partita è difficile. Noi per migliorare la nostra classifica abbiamo bisogno di fare una striscia positiva e partita di domani è molto importante per dare continuità“, conclude Gasperini.

ATALANTA-PARMA, LE PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic, Barrow Indisponibili: Varnier, Masiello,Tumminello, Reca Squalificati:
Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Di Gaudio Indisponibili: Inglese, Munari, Sierralta, Dezi, Grassi, Ciciretti, Dimarco Squalificati: Calaiò.  Inizio ore 15. Diretta TV su Sky Sport 202 e Sky Sport 251 HD