Empoli, esonerato Andreazzoli: Iachini in pole per la sostituzione

Andrezzoli

AndrezzoliE` costata cara la sconfitta subita allo stadio San Paolo contro il Napoli ad Aurelio Andreazzoli. Dopo il 5-1 partenopeo il tecnico è stato sollevato dalla guida della prima squadra dell`Empoli. In undici partite i toscani hanno conquistato una sola vittoria al debutto contro il Cagliari, poi sette sconfitte e tre pareggi.

IACHINI AL POSTO DI ANDREAZZOLI

In pole per la sostituzione di Andreazzoli c’è Giuseppe Iachini, fautore della permanenza in serie A del Sassuolo e attirato anche dalle sirene che lo vogliono nuovo commissario tecnico della Grecia. Come riporta Sport Mediaset in serata l’ex tecnico dei neroverdi vedrà i dirigenti dell’Empoli per fare il punto della situazione e limare gli ultimi dettagli tecnici ed economici. Dopo l’esonero di Ballardini e D’Anna, quella di Andreazzoli è la terza panchina che salta in questo inizio di stagione in Serie A.

LA CARRIERA DI IACHINI

Giuseppe Iachini, detto Beppe, è nato ad Ascoli Piceno il 7 maggio 1964 è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista. Da allenatore ha ottenuto quattro promozioni dalla Serie B alla Serie A con il Chievo (2007-2008), con il Brescia (2009-2010), con la Sampdoria (2011-2012) e con il Palermo (2013-2014). In carriera ha usato prevalentemente il modulo tattico 3-5-2. Da tecnico del Palermo, nel finale della stagione 2013-2014 e nell’annata successiva, ha utilizzato anche il modulo con un trequartista, sia con difesa composta da tre uomini (3-4-1-2 e 3-5-1-1 molto difensivo) che nella variante con quattro difensori (4-3-1-2). Come anticipato lo scorso anno è subentrato a Christian Bucchi alla guida del Sassuolo al tempo penultimo in classifica e considerato praticamente spacciato. Con due partite d’anticipo rispetto alla fine del girone di ritorno, ha condotto gli emiliani alla salvezza aritmetica, in classifica finale si piazzano in 11° posizione con 43 punti.