Milan, dalla Francia: “Wenger per il dopo Gattuso”

Milan Sensi

MILAN– Ha vissuto giorni a dir poco tesi mister Gattuso alla guida del Milan. Dopo il derby perso al minuto 92, e al seguente ko in Europa League in casa contro il Betis, l’allenatore rossonero è stato molto vicino al siluramento. Nonostante, numeri alla mano, il buon lavoro svolto alla guida della squadra, Gattuso ha dovuto difendere il proprio operato, subendo critiche forse anche esagerate e ascoltando molti discorsi, più o meno fondati, sulla sua immediata successione. Gattuso invece è “sopravvissuto” a tutto, ha saputo rialzare la testa con la sua squadra e ora può godersi il quarto posto in classifica appena conquistato. Tutto questo, però, non serve a far zittire le voci circa il futuro della guida tecnica del Milan.

L’Equipe si sbilancia

Il quotidiano francese L’Equipe però si dice certo. Nella prossima stagione, specialmente se il Milan fallirà gli obiettivi prefissati, cambierà allenatore. Via Gattuso, dentro niente di meno che Arsene Wenger. L’alsaziano dopo aver lasciato l’Arsenal nello scorso maggio si sta godendo un meritato riposo dopo quasi 20 anni alla guida dei Gunners, ma ora vorrebbe tornare a allenare. Qualche settimana fa le parole del francese, che aveva annunciato un suo prossimo ritorno in panchina (senza specificare dove), ora l’indiscrezione dell’Equipe che vuole Wenger rossonero dal prossimo anno. Sempre secondo i francesi, Wenger potrebbe anche ricoprire un ruolo manageriale affiancando Leonardo.