Kluivert Roma, ora si fa sul serio. E lui si ispira a Ronaldo

Roma Entella probabili formazioni

KLUIVERT ROMA: L’ORA DELLA VERITA’- Arrivato tra molta curiosità, tante speranze e un pizzico di scetticismo, Justin Kluivert ci ha messo poco a Roma per dimostrare le proprie potenzialità. Subito decisivo alla prima giornata contro il Torino, grazie all’assist fornito a Dzeko, in gol in Champions contro il Viktoria Plzen, rete che ha fatto di lui il più giovane marcatore della storia della Roma nella massima competizione europea. A circa 6 mesi dal suo arrivo in Serie A è ora di tirare le prime somme di questa nuova esperienza e, l’ex Ajax, si dice soddisfatto di questo avvio: “Dopo quattro mesi, posso dire che il mio bilancio qui alla Roma è molto buono” rivela ai microfoni di Sky Sport, “sono molto contento: ogni giorno mi godo di più ciò che sto vivendo. Non vedo l’ora di scoprire il futuro.

Leggi anche —> Roma, occhi puntati sul difensore

Kluivert Roma, Monchi decisivo

Nel suo approdo a Roma, fa sapere il giocatore, è stato decisivo l’intervento di Monchi: “Monchi quando ci siamo parlati è stato molto convincente: sono molto contento della scelta che ho fatto, mi trovo molto bene a Roma. Lui e tutti i dirigenti del club mi hanno fatto capire che mi volevano fortemente“. Poi parole di stima verso il suo idolo, e rivale, Cristiano Ronaldo: “Mi sono ispirato anche a giocatori come Cristiano Ronaldo. Lui vive per questo sport e cerco di imitarlo.

Leggi anche —> Roma, Totti presto “al cinema”?