Carrasco-Milan, idea rossonera per l’attacco. Sfuma Fabregas

Antalyaspor, Leonardo è il nuovo allenatoreCARRASCO MILAN, IDEA ROSSONERA- Tempo di grandi manovre in casa Milan per rinforzare la squadra. In vista della seconda parte della stagione, decisiva per centrare gli obiettivi prefissati in estate, Leonardo e Maldini dovranno lavorare sul mercato, per consegnare a Gattuso una squadra più competitiva di quella attuale. Mentre tiene ancora banco il caso Higuain, con il Chelsea sempre interessato al Pipita, i dirigenti rossoneri continuano a lavorare per rafforzare un reparto avanzato che, senza i gol dell’ex Juve, ha sparato troppe volte a salve. Ecco dunque l’idea che porta a Yannick Carrasco, l’esterno offensivo ex Atletico Madrid che da un anno è finito nel campionato cinese.

Carrasco Milan, tentativo

Il belga, che segnò a San Siro durante la finale di Champions contro il Real (1-1, con i blancos vittoriosi ai rigori) potrebbe tornare quindi in Europa e il Milan è la squadra più interessata. Leonardo proverà a intavolare una trattativa per il giocatore classe 1993, sperando che stavolta possa avere maggiore successo rispetto all’affare Muriel, corteggiato dai rossoneri ma finito alla Fiorentina. A rivelare l’indiscrezione è il Corriere della Sera, che rivela come l’avventura in Cina di Carrasco possa essere giunta ai titoli di coda prima del previsto. Il suo contratto scade infatti nel 2021, ma con una chiamata dall’Europa il belga potrebbe forzare la mano per ripartire.

Sfuma intanto l’altro sogno di mercato, quello per il centrocampo. Cesc Fabregas infatti non vestirà di rossonero, ma si accaserà nel Principato di Monaco per aiutare il suo ex capitano Henry a risollevarsi in Ligue 1.

Leggi anche: Juventus, colloquio per James