Calciomercato Milan, dopo Higuain: il punto su Piatek e Batshuayi

Piatek

Piatek

CALCIOMERCATO MILAN – Gonzalo Higuain è ormai a un passo dal Chelsea. Il Milan dunque starebbe guardando al dopo Pipita. Una lista molto corta in mano a Leonardo, che ormai si sarebbe ridotta a due soli nomi: Piatek e Batshuayi. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio tramite il proprio sito ufficiale, la trattativa più avanzata in questo momento sarebbe quella con il Genoa. Inoltre l’attaccante polacco sarebbe il preferito del direttore generale rossonero, che gli avrebbe messo sul piatto un contratto da 2 milioni di euro più bonus per 5 anni, vale a dire quattro volte tanto rispetto a quanto percepisce attualmente dal club rossoblù.

LEGGI ANCHE: Piatek Milan, decise formula e cifre per convincere il Genoa a dire sì

Calciomercato Milan, domani incontro con il Genoa per Piatek

Ed è proprio raggiungere l’accordo con quest’ultimo la parte più complicata dell’operazione. Nella giornata di domani sarebbe previsto un primo faccia a faccia tra le due società. In questo incontro i rossoneri dovranno tentare di trovare la formula e l’offerta idonee a scardinare le resistenze degli omologhi della squadra ligure. La posizione dei genovesi è chiara: vorrebbero almeno 40 milioni più 5 di bonus realizzando così una super plusvalenza dopo aver pagato il centravanti circa 5 milioni al Cracovia appena pochi mesi fa. L’intermediario dell’affare sarebbe stato già ieri a Pegli, dove l’attaccante si è regolarmente allenato.

LEGGI ANCHE: Milan-Piatek, Preziosi rivela: “Consideriamo solo offerte monstre”

Calciomercato Milan, Batshuayi piano B gradito da Elliott

L’alternativa sarebbe Michy Batshuayi, punta in prestito al Valencia, ma di proprietà del Chelsea. Il fondo Elliott dunque potrebbe anche scegliere di optare per il belga chiedendolo semplicemente in prestito senza alcuna ipotesi per il riscatto. Su questo però ci sarebbe anche il Monaco, club gradito dall’attaccante che punterebbe a rilanciarsi in questo periodo della sua carriera.