Fiorentina-Roma statistiche, quando vincono i giallorossi è finale

Fiorentina Roma statistiche
Foto Twitter @_Cotu
Fiorentina Roma statistiche

FIORENTINA ROMA STATISTICHE – Il 30 pomeriggio, alle 18.15, Roma e Fiorentina si affronteranno nei quarti di finale di Coppa Italia, in un incrocio che per tre volte nella storia ha visto la compagine capitolina arrivare in fondo alla competizione. In totale, Roma e Fiorentina si sono incontrate 18 volte in Coppa Italia, con uno score in favore dei capitolini, che hanno vinto 8 volte contro i toscani in questa competizione, a fronte di 5 vittorie dei fiorentini e di altrettanti pareggi. Ma vediamo nel dettaglio i dati di Fiorentina Roma statistiche e curiosità.

Fiorentina Roma statistiche

La Roma ha conquistato il trofeo in 9 occasioni (seconda dietro alla Juventus), mentre la Fiorentina l’ha vinto 6 volte. La prima gara disputata tra le due squadre in Coppa Italia fu giocata e vinta in casa dalla Roma il 25 maggio del 1941, quando si giocò il 12° turno della competizione. Quell’incontro finì 4-1 per i romani, mentre l’ultima gara disputata in questo torneo tra le due formazioni è andata in scena il 3 febbraio 2015, quando i capitolini persero per 0-2, sempre in casa, proprio ai quarti di finale. Le due squadre si sono affrontate per ben 5 volte ai quarti di Coppa Italia, per un totale di 7 gare disputate. I capitolini hanno superato tre degli ultimi cinque turni disputati, con 4 vittorie della Roma, un pareggio e 2 vittorie dei toscani, che sono passati invece due volte alle semifinali battendo la Roma. La prima volta che Roma e Fiorentina si affrontarono ai quarti di questa competizione fu nella stagione 1960-61, quando i romani allenati da Alfredo Foni furono sconfitti in casa per 6-4 dalla formazione guidata da Giuseppe Chiappella. Quella Fiorentina finì poi per vincere il torneo in finale contro la Lazio nella gara disputata a Firenze l’11 giugno 1961, in una stagione in cui la formazione toscana vincerà anche la sua prima Coppa delle Coppe. -> Leggi anche Serie A, la Lega calcio in ricordo di Davide Astori: oggi compirebbe 32 anni

Fiorentina Roma statistiche, i viola talismano giallorosso

Le due squadre si ritroveranno di nuovo ai quarti di finale di Coppa Italia nella stagione 1980-81, quando la competizione prevedeva ormai il doppio turno con una partita di andata e una di ritorno. Il 4 marzo 1981, la squadra allenata da Nils Liedholm con Carlo Ancelotti, Bruno Conti e Franco Tancredi in campo supererà a Firenze per 1-0 la formazione guidata da Giancarlo De Sisti in una gara che vedeva titolare anche Giancarlo Antognoni. La partita di ritorno, disputata a Roma il 25 marzo dello stesso si concluderà invece a reti bianche. In quella stagione, la Roma non solo arriverà in finale, ma vincerà il torneo sconfiggendo il Torino nei due turni disputati nella capitale e in Piemonte il 13 e il 17 giugno 1981. Roma e Fiorentina si sono affrontate di nuovo ai quarti di Coppa Italia nella stagione 2004-2005, in un doppio turno, in cui a gennaio 2005 la formazione capitolina sconfisse per 1-0 in casa i toscani, superando gli avversari anche due mesi dopo nella gara di ritorno a Firenze dopo ben 17 calci di rigore, di cui due falliti dalla Fiorentina e uno dalla Roma. In quella stagione, la Roma riuscirà ad arrivare in finale, perdendo contro l’Inter nelle due gare disputate nella capitale e a Milano il 12 e il 15 giugno 2005. Le due formazioni hanno giocato anche i quarti di finale nella stagione 2012-2013, quando questo turno era già stato ridotto a una sola gara. Il 16 gennaio 2013, la formazione di Zdenek Zeman sconfisse quella allenata dal grande ex Vincenzo Montella con un gol di Mattia Destro segnato ai tempi supplementari. In quella stagione, la Roma arriverà in finale, perdendo il trofeo nel derby contro la Lazio, disputato nella capitale il 26 maggio 2013. L’ultimo quarto di finale di Coppa Italia disputato tra le due squadre fu quello della stagione 2014-2015, quando vinse la Fiorentina, poi sconfitta in semifinale dalla Juventus, che poi vincerà il trofeo -> Leggi anche Fiorentina-Roma conferenza Di Francesco: “Non possiamo sbagliare”