Napoli-Zurigo Europa Leauge, al San Paolo largo ai giovani talenti

Highlights Salisburgo Napoli
Napoli's Italian forward Lorenzo Insigne (L) scores the opening goal during the UEFA Europa League round of 32 first-leg football match between FC Zurich and SSC Napoli at Letzigrund Stadium in Zurich on February 14, 2019. (Photo by STEFAN WERMUTH / AFP) (Photo credit should read STEFAN WERMUTH/AFP/Getty Images)
Napoli Zurigo
Napoli’s Italian forward Lorenzo Insigne (L) scores the opening goal during the UEFA Europa League round of 32 first-leg football match between FC Zurich and SSC Napoli at Letzigrund Stadium in Zurich on February 14, 2019. (Photo by STEFAN WERMUTH / AFP) (Photo credit should read STEFAN WERMUTH/AFP/Getty Images)

NAPOLI ZURIGO – Torna l’Europa League, domani sera alle 18:55 fari accesi sul San Paolo per l’incontro tra Napoli e Zurigo. Quasi una formalità per i campani vittoriosi 3-1 nella gara d’andata in Svizzera. Nelle due squadre che si scontreranno domani figurano anche giovani talenti, nello Zurigo sono molti gli under 21, tra cui un classe 2002. I giovanissimi del Napoli sono il mediano Amadou Diawara, 21enne guineano nato il 17 luglio 1997, e il portiere Alex Meret, 21enne nato il 22 marzo 1997.

-> Leggi anche: Pagelle Zurigo-Napoli 1-3 Europa League, highlights e tabellino del match

Napoli Zurigo, giovani leoni in campo

I due valgono entrambi 16 milioni di euro. Lo Zurigo, invece, ha tra le sue fila Yann Kasai (100mila euro), Kevin Ruegg (4 milioni) e Toni Domigjoni (1 milioni) nati nel 1998; Fabio Dixon (200mila), Nicolas Andereggen (400mila), Izer Aliu (500mila) e Lavdim Zumberi (200mila) nati nel 1999; Levan Kharabadze (450mila) e Hakim Guenouche (100mila) nati nel 2000; Simon Sohm (100mila) e Ilan Sauter (100mila) e Bledian Krasniqi (100mila) nati nel 2001; il difensore centrale Becir Omeragic, diciassettenne nato il 20 gennaio 2002. Stiamo parlando per lo più di calciatori con poche partite all’attivo. Nella sua carriera da professionista, ad esempio, Meret ha giocato 9 partite, mentre Diawara 15.

Gli Under 21 svizzeri

Anche i giovani dello Zurigo si limitano a poche esperienze, ma cinque di loro si sono distinti per essere riusciti a mettere a segno delle reti. Bledian Krasniqi ha segnato una rete in Promotion league contro la svizzera Wohlen; Levan Kharabadze ha messo a segno un gol contro il Grasshoppers in Super League; in Promotion league Lavdim Zumberi ha fatto ben quattro gol, uno contro lo Cham e una tripletta all’FC La Chaux-de-Fonds; Toni Domgjoni ha segnato una rete in Super League contro l’FC Luzern e un’altra in Europa League contro il Bayern Leverkusen; Yann Kasai è il giovane che ha messo a segno piu’ gol, ben 13, tutte in 1 Lega della divisione nazionale svizzera