Infortunio Icardi, l’attaccante medita l’operazione: stagione finita?

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

INFORTUNIO ICARDI- Mauro Icardi si prepara a prendere in seria considerazione l’idea di mettere fine al suo problema al tendine rotuleo con intervento chirurgico. Di fatto, come evidenziato da “TuttoSport”, l’attaccante potrebbe sottoporsi alla pulizia del ginocchio, concludendo in maniera anticipata la sua stagione. I più maliziosi parlano di una mossa per evitare una situazione da separato in casa con il club interista. Tuttavia, spetterà all’Inter concedere il potenziale lasciapassare per l’intervento al ginocchio.

Qualora l’Inter dovesse opporsi, Icardi potrebbe proseguire con la terapia, ma senza intervento. I tempi di recupero potrebbero essere piuttosto lunghi.

Leggi anche:Inter, Icardi prossimo alla cessione? Il club vuole abbassare la clausola

Infortunio Icardi: quale futuro per l’attaccante nerazzurro?

Chiaro che, ora come ora, il futuro di Icardi resta appeso al suo rinnovo contrattuale. La Juventus resta alla finestra, anche perchè, lo stesso Icardi, avrebbe manifestato la sua intenzione di restare in Italia. Una mossa che potrebbe consegnare l’attaccante nerazzurro o alla Juventus o al Napoli. Oltre  100 milioni la clausola rescissoria, la quale però potrebbe abbassarsi a 80 milioni, ma ovviamente non sarà valida per l’Italia.

La Juve osserva interessata, ma il presidente nerazzurro ha già chiarito tutto: “Icardi non andrà mai alla Juventus”. La prossima estate si annuncia già rovente.