Inter-Eintracht, le statistiche: milanesi a caccia del primo quarto finale

Inter Eintracht statistiche
FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - MARCH 07: Gelson Fernandes of Eintracht Frankfurt is challenged by Matteo Politano of FC Internazionale during the UEFA Europa League Round of 16 First Leg match between Eintracht Frankfurt and FC Internazionale at Commerzbank-Arena on March 07, 2019 in Frankfurt am Main, Germany. (Photo by Maja Hitij/Getty Images)
Inter Eintracht statistiche
FRANKFURT AM MAIN, GERMANY – MARCH 07: Gelson Fernandes of Eintracht Frankfurt is challenged by Matteo Politano of FC Internazionale during the UEFA Europa League Round of 16 First Leg match between Eintracht Frankfurt and FC Internazionale at Commerzbank-Arena on March 07, 2019 in Frankfurt am Main, Germany. (Photo by Maja Hitij/Getty Images)

INTER EINTRACHT STATISTICHE – L’Inter, tre volte vincitrice della Coppa Uefa, una delle due competizioni genitrici dell’Europa League, cercherà domani di conquistare il proprio primo quarto di finale di questa competizione, ospitando in casa l’Eintracht Francoforte che, grazie al pareggio a reti inviolate dell’andata, resta ancora imbattuto nelle competizioni continentali disputate quest’anno. L’ultima volta che i nerazzurri hanno cercato di raggiungere i quarti di finale di questa competizione furono fermati proprio da una squadra tedesca.

-> Leggi anche: Inter-Eintracht Francoforte, Spalletti in conferenza: “Keita ok, Brozo in panca”

Inter Eintracht statistiche, i numeri

Eliminati dalla Champions perché arrivati terzi nel Gruppo B che comprendeva anche il Tottenham, già qualificato ai quarti della maggiore competizione continentale per club, e il Barcellona, impegnato oggi agli ottavi contro il Lione, i nerazzurri saranno impegnati domani contro l’ Eintracht, che ha superato il Gruppo H di Europa League a punteggio pieno, superando Lazio, Apollon Limassol e Olympique Marsiglia, prima di sconfiggere ai sedicesimi lo Shakhtar Donetsk, anch’esso retrocesso dalla Champions. Se la gara d’andata e’ stata la prima nella storia tra i due club, nelle 38 gare disputate dall’Inter contro avversari tedeschi, i nerazzurri hanno ottenuto 16 vittorie, 9 pareggi e 13 sconfitte, ottenendo in casa 9 successi, un pareggio e 7 gare perse.

I precedenti

Da parte sua, l’Eintracht ha conquistato 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte contro squadre italiane, l’ultima ottenuta nella fase a gironi contro la Lazio. I tedeschi hanno conquistato due delle ultime tre partite giocate in Italia. Il turno che si concluderà domani segna la terza volta in cui l’Inter raggiunge gli ottavi di questa competizione, in cui non e’ mai riuscita ad arrivare ai quarti di finale, venendo eliminata nei precedenti due turni da Tottenham e VfL Wolfsburg. Per l’Eintracht si tratta invece della prima volta nella storia in cui raggiunge un ottavo di finale di Europa League. I migliori risultati dei tedeschi nelle coppe europee risalgono alla vittoria della Coppa Uefa nella stagione 1979/80 e alla finale di Coppa dei Campioni del 1960, persa contro il Real Madrid. Quest’anno, l’Eintracht ha raccolto 7 vittorie e 2 pareggi in Europa League, mentre l’Inter ha ottenuto quest’anno 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte in Champions League, prima delle 2 vittorie e del pareggio rimediati in Europa League. Le curiosità non si limitano alle squadre, ma anche ai giocatori che vi militano. Il croato Ivan Perisic, che ha fatto la sua 50esima apparizione in Europa nella gara d’andata, ha giocato in Germania per quattro stagioni con le maglie di Borussia Dortmund (2011-13) e Wolfsburg (2013-15), affrontando l’Eintracht sei volte, una con i nerogialli e cinque con i lupi, senza mai perdere alcun incontro.