Icardi-Real Madrid, ora si può chiudere: quanto incasserà l’Inter?

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

ICARDI REAL MADRID- Continua il tira e molla tra Icardi e l’Inter. Il giocatore potrebbe lasciare il club nerazzurro al termine della stagione dopo i continui dissapori con allenatore e società. Tuttavia, come confermato da Wanda Nara, moglie e procuratrice dell’attaccante argentino, il giocatore vorrebbe prolungare il suo contratto con il club nerazzurro e continuare la sua avventura in maglia Inter. La stessa procuratrice ha ammesso che nei prossimi giorni arriverà un nuovo incontro contro con Marotta, un nuovo colloquio che potrebbe confermare la definitiva fumata bianca e il ritorno in rosa del bomber argentino. Regna massimo ottimismo, ma occhio al Real Madrid, ma anche alla Juventus.

Di fatto, il club spagnolo sarebbe pronto a mettere sul piatto della bilancia un’offerta cash da 80 milioni di euro, offerta che potrebbe far vacillare il club nerazzurro e aprire all’idea di cessione. Sugli scudi anche la Juventus. Lo stesso Paratici, già dalla passata stagione, ha confermato il chiaro interesse bianconero verso il numero 9 argentino.

Leggi anche: Inter, Zapata sondato da Marotta: possibile colpo per giugno

Icardi Real Madrid, la Juve osserva interessata

La sensazione è che il Real Madrid possa concretamente provare l’attacco reale e concreto verso l’attaccante dell’Inter. 80 milioni la potenziale offerta del club spagnolo. Occhio anche alla Juventus, anche se il potenziale trasferimento di Icardi in bianconero resta una pista decisamente più complicata. Ora non ci resta che aspettare le prossime settimane per capire e valutare nello specifico la reale situazione.