Psg Buffon, rinnovo in dubbio: il portiere potrebbe smettere a fine anno

Buffon Ronaldo

Buffon RonaldoPSG BUFFON, titoli di coda – La prestazione deludente che ha contribuito, 2 settimane fa, all’eliminazione del Psg dalla Champions League non è andata certamente giù alla dirigenza parigina. Buffon, portato sotto la Torre Eiffel per tentare il definitivo assalto alla coppa più ambìta, non è riuscito nel ritorno contro il Manchester a fare il Buffon e la sua papera sul secondo gol ospite ha pesato, e molto, sul risultato finale.

Va detto che il Psg nella sua storia non ha mai avuto un portiere forte e affidabile come l’ex Juventus, la carta d’identità però ora inizia a farsi pesante e gli errori in Champions potrebbero fortemente influire sulla volontà del Psg di non trattenere il giocatore. Se prima del ritorno europeo si parlava di accordo già fatto per un rinnovo biennale (1 anno con opzione per il secondo) ora i vertici francesi sembrano aver optato per un improvviso dietrofront.

Leggi anche: PSG su Douglas Costa: il brasiliano lascia la Juve?

Psg Buffon, adieu?

Buffon infatti non è più certo di rinnovare il contratto con i francesi e a poco varrebbe la sua volontà di continuare almeno per un’altra stagione. Il portiere è stato preso per serate come quella di Champions e l’errore su Lukaku non è stato digerito dalla dirigenza parigina. Da qui il dubbio se rinnovare o meno un portiere che ha superato i 40. In Francia si parla di un forte interesse del Psg per Fernando Muslera, portiere ex Lazio ora al Galatasaray che potrebbe prendere il posto proprio di Gigi tra i pali della squadra di Tuchel.