Infortunio Ronaldo, si teme la lesione muscolare: Juve in ansia

Infortunio Ronaldo
TOPSHOT - Juventus' Portuguese forward Cristiano Ronaldo lies on the pitch after a shock during the Italian Serie A football match Bologna vs Juventus on February 24, 2019 at the Renato-Dall'Ara stadium in Bologna. (Photo by Tiziana FABI / AFP) (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

INFORTUNIO RONALDO – Pessime notizie in arrivo per la Juventus. La brutta notizia arriva da Lisbona dove Cristiano Ronaldo è uscito infortunato dopo 30′ di Portogallo-Serbia. Il fuoriclasse portoghese si è fermato per un problema muscolare agli adduttori della gamba destra ed è stato sostituito da Pizzi. Le condizioni saranno da valutare e lo staff medico bianconero si è già allertato per prendere atto della situazione: l’obiettivo è averlo per la sfida con l’Ajax del 10 aprile. Una brutta notizia per Max Allegri che ora dovrà gestire il tutto e magari si potrà affidare al giovane Kean che, in quest’ultimo periodo, sta dando grandi soddisfazioni.

leggi anche —> Juventus-Varane: le ultime

Infortunio Ronaldo, la Juventus trema: le ultime

Ronaldo si è fermato poco dopo aver accennato uno scatto sulla fascia sinistra, accasciandosi a terra e chiedendo il cambio alla panchina dopo qualche minuto di cure. Le condizioni verranno valutate nelle prossime ore, ma l’ansia della Juventus è tutta in chiave Champions League. L’obiettivo dello staff bianconero sarà quello di recuperarlo per la doppia sfida contro l’Ajax (10-16 aprile), ma dalla dinamica dell’infortunio potrebbe anche trattarsi – in un’ipotesi ben peggiore – di uno stiramento.

Ronaldosi è subito toccato la coscia destra e si è accasciato a terra, dove è stato raggiunto dai medici della nazionale. Dopo qualche minuto di cure, è stato lo stesso attaccante a chiedere al ct Fernando Santos la sosituzione. Le condizioni di Ronaldo saranno valutate accuratamente nelle prossime ore, ma la sua presenza nella sfida di andata dei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax, in programma tra 15 giorni alla Johan Cruijff Arena, è in forte dubbio.

I TEMPI  Arrivano dal Portogallo le prime indiscrezioni sull’entità dell’infortunio e i possibili tempi di recupero: la paura è di uno stiramento che porterebbe a uno stop dai 15 ai 30 giorni, a seconda del grado dell’eventuale lesione del flessore.

leggi anche —> Juventus, ecco tutti gli obiettivi di mercato