Infortunio Santon, le condizioni del terzino della Roma e i tempi di recupero

Roma Empoli probabili formazioni
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Roma Empoli probabili formazioni
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

INFORTUNIO SANTON – Sembra essere proprio una maledizione, eppure è capitato di nuovo. Ennesimo infortunio in casa Roma. Questa volta a fermarsi per un problema fisico è stato Davide Santon. Un altro giocatore si è dunque aggiunto all’infermeria, già enormemente piena, di Trigoria. Per il terzino italiano si tratterebbe di un infortunio decisamente serio, che potrebbe fargli concludere in anticipo la propria stagione.

LEGGI ANCHE: Roma, Under: “Durante l’infortunio ho avuto paura e un dubbio”

Infortunio Santon, resa nota la diagnosi per il terzino della Roma

Il laterale di difesa è uscito dal campo al 68′ per Roma-Fiorentina, partita valida per la trentesima giornata del campionato di Serie A disputata nel corso della serata di mercoledì scorso. Sostituito da Karsdorp, Santon si è fermato per una lesione al bicipite femorale. Questa sarebbe la diagnosi evidenziata dagli esami strumentali, a cui il calciatore si è sottoposto nella giornata di oggi.

LEGGI ANCHE: Sampdoria-Roma, probabili formazioni: Ranieri alla ricerca dei 3 punti

Infortunio Santon, tempi di recupero: il laterale difensivo della Roma dovrà stare fermo per diverse settimane

Per quanto riguarda invece i tempi di recupero, per il difensore si tratterà di uno stop di circa 4-5 settimane. Dunque il terzino giallorosso dovrà stare fermo per almeno un mese. Il giocatore punterà quindi a rientrare per le ultime tre sfide della Roma per questa stagione, vale a dire le gare del 12 maggio contro la Juventus, quella del 18 in casa del Sassuolo e per finire l’ultima, quella che farà definitivamente calare il sipario, il 26 contro il Parma.