Roma-Sampdoria, conferenza Giampaolo: “Dura ma giocare in scioltezza”

Giampaolo Sampdoria Milan
(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
Giampaolo Sampdoria Milan
(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

ROMA SAMPDORIA CONFERENZA STAMPA GIAMPAOLO – Intervenuto alla vigilia del match contro la Roma, Marco Giampaolo, tecnico della Sampdoria, ha così parlato dalla sala stampa di Bogliasco: “La partita di domani è un’altra gara dura che si aggiunge alle due giocate con Milan e Torino, ma sapevamo di giocare tre partite di alta intensità: penso che a Torino abbiamo recuperato fisiologicamente, mi auguro che la squadra faccia appello a tutte le risorse che ha. Quella che sta per chiudersi è una settimana particolare, si giocano tre gare in sette giorni, le ultime saranno poi scandite da una settimana tipo: le risorse fisiche e mentali sono importanti, ma la Sampdoria deve giocare in scioltezza, dobbiamo esserci fino in fondo a questa corsa. La squadra se lo merita per quanto ha prodotto fino a qui”.

LEGGI ANCHE: Sampdoria-Roma, conferenza stampa Ranieri: “Zaniolo resta con noi”

Roma-Sampdoria, Giampaolo: “Non mi fido dei giallorossi ma essere a tre punti da loro è un orgoglio”

L’allenatore blucerchiato ha quindi proseguito sull’avversaria giallorossa: “Ho visto l’ultima gara dei giallorossi con la Fiorentina, hanno giocato una gara ordinata e consapevole nell’aiutarsi: della Roma non mi fido, perché ci sono giocatori di qualità che spostano gli equilibri di una partita. E’ una gara importante e da giocare con entusiasmo, perché siamo a tre punti da loro, questo dev’essere motivo di orgoglio”.

LEGGI ANCHE: Sampdoria-Roma, probabili formazioni: Ranieri alla ricerca dei 3 punti

Roma-Sampdoria, Giampaolo: “Siamo attrezzati per sopperire alle assenze”

Giampaolo ha infine detto la sua sui giocatori infortunati Ekdal, Caprari e Barreto: “Questa è la settimana dove avremmo avuto bisogno di tutti, ma la squadra è attrezzata per sopperire: Caprari sta recuperando bene, speriamo di recuperarlo nelle ultime quattro, cinque gare. Barreto invece ha iniziato a fare qualcosa, ma non so quantificare i tempi di recupero. Ekdal non è recuperato, speriamo per la prossima partita”.