Juventus Cancelo anticipa Allegri: Ronaldo sarà convocato per l’Ajax

Juventus Cancelo
. (Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)
Juventus Cancelo
(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

JUVENTUS CANCELO – L’ultimo tecnico della Juventus ad alzare la coppa dalle grandi orecchie, Marcello Lippi, parla nell’antivigilia dell’andata dei quarti di finale contro l’Ajax e traccia, idealmente, il passaggio di consegne verso la squadra che sia erede dell’impresa dell’Olimpico del 1996.

Ajax-Juventus, parla Lippi

“la Juve ha tutte le possibilità di vincere la Champions. Da qualche anno è fra le 3 o 4 squadre che possono vincere, quest’anno di più, ha un valore aggiunto. Se tutti vanno al 100% anche Ronaldo va al 100%”. Ma per l’ex ct campione del mondo non va sottovalutato l’Ajax: “qualcuno può pensare che aver avuto l’Ajax al sorteggio sia stata una fortuna. Io credo invece sia stato preso un avversario molto, molto difficile. Quelli giocano un calcio che può mettere in difficoltà qualsiasi squadra“. Lippi ha ricordato che da allenatore della Juve (4 finali di Champions di cui tre consecutive nel 1996, 1997 e 1998) incontrò l’Ajax nel 1997: “prima di giocare a Amsterdam vincemmo 6-1 con il Milan, poi andammo lì e facemmo 2-1. E’ di buon auspicio. In quegli anni -ha aggiunto Lippi- vincevamo gli scudetti all’ultima o penultima partita, ce li giocavamo fino in fondo. Ora c’è il vantaggio di potersi preparare solo e esclusivamente per una partita ed è un vantaggio molto grosso”.

-> LEGGI ANCHE: Ajax-Juventus, arbitro è lo spagnolo Del Cerro

Juventus Cancelo anticipa Allegri

Nel frattempo sembra diradarsi il dubbio che più di tutti attanaglia l’attuale tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri. “Cristiano Ronaldo sarà convocato per Amsterdam, vedremo se partirà titolare o no”. A rivelarlo, in un’intervista a Sky Sport 24, è il connazionale Joao Cancelo. “Cristiano – ha detto il difensore – si sta allenando, è un professionista, sta facendo di tutto per essere pronto ad aiutare la squadra”. Nell’allenamento di oggi alla Continassa, secondo quanto si apprende, CR7 ha svolto una parte del lavoro in gruppo con la squadra. Filtra un ottimismo sempre maggiore che Ronaldo possa esserci dal 1′ mercoledì contro l’Ajax, nell’andata dei quarti di Champions.

Giovanni Cardarello