Ripresa Serie A, allenamenti posticipati? Ipotesi 18 maggio, campionato al via il 13 giugno

TURIN, ITALY - MARCH 08: Aaron James Ramsey (L) of Juventus is challenged by Alessandro Bastoni of FC Internazionale during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on March 8, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

RIPRESA SERIE A- Tanti punti interrogativi sulla possibile ripresa della Serie A, bisognerà aspettare il vertice tra Governo e Figc per valutare quali saranno le giuste considerazioni da prendere in evidenza in vista della decisione definitiva.

Nelle ultime ore starebbe trovando conferma il possibile posticipo degli allenamenti. Il 4 maggio potrebbe arriva il via libera per gli allenamenti individuali, mentre gli allenamenti di squadra potrebbero ripartire il 18 maggio. Ovviamente, tutto riprenderà con la massima cura del dettaglio e delle misure di sicurezza. Le attività ripartiranno solamente se in grado di salvaguardare i giocatori e di tutti gli addetti ai lavori.

Leggi anche: Calciomercato, Juve-Jorginho: l’agente allo scoperto! Roma, dubbio Dzeko: ecco il possibile sostituto

Ripresa Serie A, il campionato al via il 13 giugno: Coppe ad agosto

La Serie A potrebbe ripartire il 13 giugno, ultima data possibile per poi incastrare tutte e 12 le giornate di campionato prima di agosto, limite massima prima dell’inizio delle Coppe Europee.

Come noto, si giocherà ogni 78 ore, ed è proprio per questo, come sottolineato dal “Corriere dello Sport”, che le società sarebbero pronte a far richiesta per cercare di posticipare l’inizio delle gare alle ore 22:00.

Un modo per combattere il caldo, il quale si farà intenso e letale nei mesi di giugno e luglio. Ancora tanti punti interrogativi, ma la sensazione è che si farà di tutto per far ripartite il mondo del calcio.