Serie A, allenamenti in gruppo: si attende l’ok per il 18 maggio. Le parole di Spadafora

TURIN, ITALY - MARCH 08: Juventus and FC Internazionale players line up in the empty stadium after rules to limit the spread of Covid-19 have been put in place during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on March 8, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )
 (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

ALLENAMENTI SERIE A- Cresce l’attesa per la possibile ripresa degli allenamenti di gruppo a partire dal prossimo 18 maggio. Il ministro dello sport, Spadafora, ha sottolineato il suo punto di vista sull’attuale situazione, mentre, come si legge sulla “Gazzetta dello Sport“, a breve il Cts invierà il suo parere al Ministro della Salute e agli esperti della task force della Protezione Civile, poi il Ministro dello Sport dovrà integrarlo con le linee guida relative ai lavori degli atleti degli sport di squadra. Affinché questo accada, sarà però necessaria la copertura normativa del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio, che è attualmente ancora in fase di preparazione.

Spadafora, dal canto suo, ha ammesso: “Nelle prossime ore, tra stasera e domani, arriverà il parere che abbiamo chiesto al Cts sul protocollo della Federcalcio. Siamo pronti a sottoporre agli esperti le linee guida per la ripresa degli allenamenti di tutti gli sport di squadra e soprattutto le linee guida per la riapertura di impianti sportivi, palestre, piscine e circoli, che consentiranno a tutti i lavoratori del mondo dello sport e a tanti cittadini di riprendere le proprie attività”.

Leggi anche: Calciomercato, Inter-PSG: il prezzo del riscatto di Icardi. Napoli, sogno Belotti. Milan, rinnovo Ibra: l’ultimissima!

Ripresa Serie A e allenamenti: riunione con il Coni il 14 maggio

Come preannunciato da Spadafora, il presidente del Coni, Giovanni Malagò. ha convocato una riunione straordinaria della Giunta Nazionale per giovedi’ 14 maggio alle 15.